Rassodare il seno: gli esercizi da fare a casa e le creme naturali

Con questi consigli, il décolleté sarà a prova di scollatura: scopri come tonificarlo con gli esercizi per i pettorali e i prodotti beauty fai da te

Più Popolare

Il tuo seno ha perso di tono? Hai avuto una gravidanza, stai allattando e il tuo décolleté non ti sembra più quello di una volta? Le ragioni alla base di un seno cadente possono essere molteplici, ma per recuperare una forma perfetta non c'è bisogno di farsi prendere dal panico, di rivolgersi al chirurgo oppure di rinunciare a esibirlo.

Ci sono tanti metodi naturali e fai da te che possono essere utili a riavere un seno sodo e bello da vedere, anche in breve tempo. Sapevi, ad esempio, che esistono degli esercizi in grado di restituire vigore o addirittura di aumentare le dimensioni del tuo seno? Questi esercizi fisici, come logica suggerisce, puntano in modo specifico all'allenamento dei pettorali. Tra le discipline sportive più adatte rientrano il nuoto e la corsa, che per le loro stesse caratteristiche vanno a rafforzare proprio quei muscoli che sostengono i seni.

Advertisement - Continue Reading Below

Ma se non hai tempo di andare in piscina oppure di fare jogging tutti i giorni, prova a fare questi movimenti direttamente nel salotto di casa tua.

Più Popolare

Primo esercizio: stendi le braccia in avanti ed effettua un movimento a forbice con le mani facendo restare la schiena dritta.

Secondo esercizio: tieni uniti i palmi delle mani e porta i gomiti ad altezza del petto, spingi le mani tra di loro e fai in modo di far restare i muscoli in tensione il più possibile, per poi rilassarti.

Terzo esercizio, più che altro un massaggio: con la mano superiore schiaccia leggermente il seno e tiralo verso l'interno, mentre con l'altra mano compi lo stesso movimento ma verso l'esterno. Di tutti questi esercizi puoi farne 10 serie al giorno. Suggerimento importante: cerca di dedicare pochi minuti a questa attività tutti i giorni, perché l'efficacia di questo trattamento naturale si misura proprio nel tempo.

Altro consiglio da mettere in pratica: come dormi? Sai che se dormi con la pancia in giù il tuo seno può restare compresso e la circolazione sanguigna nella zona si attenua? Anche la posizione a pancia in su non è l'ideale, mentre quella da preferire – secondo gli esperti – è sdraiata su un fianco.

Non solo attività fisica, comunque. Per aiutare il tuo seno a tornare florido e rigoglioso puoi utilizzare anche delle creme idratanti e nutrienti. Le migliori sono quelle a base di olio di mandorle, in grado di aumentare l'elasticità della pelle. In commercio se ne trovano tante, ma se vuoi provare a fabbricare una crema fai da te con gli ingredienti che puoi facilmente trovare in casa o tra gli scaffali del supermercato, segui questa ricetta facile e veloce. Anzitutto, procurati 4 cucchiai di farina d'avena, 3 di olio d'oliva ed 1 cucchiaino di acqua calda. Mescola bene gli ingredienti fino a quando non si forma un composto morbido. A questo punto massaggiati i seni con entrambe le mani, fino a che il prodotto non è stato assorbito il più possibile.

Un'altra crema fai da te di facile realizzazione a effetto lifting è quella all'olio di argan e di jojoba. Mescola 10 grammi del primo e 5 del secondo, aggiungi 7 gocce a testa di olio essenziale di rosa, di incenso e di mandarino, quindi unisci al composto un po' di gel di aloe vera. Aggiungi 1 grammo di estratto di carota e 2 grammi di tocoferolo, ricco di vitamina E, oltre ad una piccola dose di collagene. Metti il composto in una bottiglietta e prima di applicarla sui seni, agitala vigorosamente. Esegui il massaggio con movimenti a forma di otto al mattino e alla sera, stendendo il prodotto fin sopra alle spalle. Ripeti l'operazione il più a lungo possibile nel tempo e davvero potrai notare gli effetti benefici ed immediati di un vero e proprio lifting assolutamente naturale.

Infine, altri due consigli: bevi sempre almeno due litri d'acqua al giorno e indossa (per quanto possibile) un reggiseno leggero ed elasticizzato. La salute dei tuoi seni comincia anche da questi piccoli atti quotidiani.

More from Gioia!:
Viso e Corpo
CONDIVIDI
3 motivi per cui le bacche di Goji sono un elisir di bellezza
Fanno dimagrire, certo, ma rendono anche la pelle più bella: scopri tutti i loro benefici
Ossigenoterapia viso
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Ossigenoterapia viso, che cos'è e perché farla
Tutto quello che devi sapere prima di iniziare questo trattamento estetico
Viso e Corpo
CONDIVIDI
La papaya è l'ingrediente segreto per essere più bella: 5 trattamenti fai da te
Combatte l'invecchiamento e ha proprietà nutritive: 5 dritte per cominciare a usare questo frutto esotico nella tua beauty routine
Ashley Graham curvy per Marina Rinaldi
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Gli uomini sono più attratti dalle donne curvy? Stando alla scienza, sì
Una ricerca ha rivelato come l'attrazione dipenda dalla larghezza dei fianchi: tutto quello che devi sapere
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Fare 3 docce alla settimana renderà la tua pelle più bella: lo dicono gli esperti
Ti sembra poco? Non è così per gli esperti che rivelano come sia meglio non lavarsi troppo spesso per il bene della tua pelle
Maschera viso rimpolpante
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Pelle avvizzita? Ti serve una maschera viso repulp
Dopo l'estate urge un trattamento sos: scegli la tua tra le formule effetto giovinezza
5 hammam italiani top da provare: Hammam - il Bagno Turco a Palermo
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Vuoi provare un hammam speciale?
5 hammam italiani doc dove si pratica l'antico rituale marocchino
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Perché la medicina cinese può essere la soluzione contro l'acne
Quattro preziosi consigli per avere una pelle splendida, senza usare prodotti chimici
Gravidanza e pelle: quali sono i problemi più comuni e come si contrastano gli inestetismi?
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Gravidanza e pelle: quali sono i problemi più comuni e come si contrastano gli inestetismi?
Uno sguardo alle problematiche più comuni e agli strumenti per riconoscerle e prevenirle
Pelle perfetta senza smagliature in gravidanza
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Pelle e gravidanza: come prevenire smagliature e macchie
Molti dei cambiamenti della pelle sono legati alla gravidanza in modo intrinseco, ma non tutto è perduto