6 trucchi per conservare l'abbronzatura dell'estate il più a lungo possibile

Si torna in città e la tintarella scompare, eppure conservarla non è così difficile: scopri i segreti per non perdere il colore dell'estate

6 trucchi per mantenere l'abbronzatura dopo le vacanze, anche in città

Quando i venti del mare del Nord porteranno l'aria fresca, anche quest'anno la stagione estiva finirà. E con lei la tintarella.

Leggete le nostre top six per mantenere l'abbronzatura dell'estate conquistata a colpi di creme solari (devi ancora andare in vacanza? qui trovi le ultime novità in formula spray) e sessioni di lettino solare (qui scopri come si usano la doccia e il lettino solare), e per preparare viso e corpo ad affrontare al meglio l'inverno che verrà.

Advertisement - Continue Reading Below

1 Idratare

Se non è continuamente rinnovata dai raggi solari, l'abbronzatura si perde nell'arco di tre settimane. Questo accade perché le cellule esposte al sole hanno un ciclo vitale più breve del normale (durante l'anno è di 28 giorni) e quando muoiono si staccano, portando via con loro anche la tintarella.

Per conservare l'abbronzatura il più a lungo possibile, mantenete la pelle idratata con una buona crema per il corpo. In un'ottica di risparmio, si può utilizzare anche il doposole avanzato.

Advertisement - Continue Reading Below

2 Mantenere

Un metodo infallibile per mantenere l'abbronzatura? Esporsi al sole ogni volta che è possibile: sul balcone di casa, al davanzale della finestra, su un prato, in riva al lago, al mare o in montagna, anche solo pochi minuti sono sufficienti per sollecitare i melanociti a produrre ancora melanina, il pigmento scuro del l'abbronzatura.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Colorare

In mancanza di sole si può ricorrere all'autoabbronzante (qui trovi le formule autoabbronzanti più nuove): non mantiene attiva la vera abbronzatura ma ne imita comunque il colore. Alternato all'idratante, l'autoabbronzante ravviva il tono della tintarella e colora le zone di pelle che man mano perdono il colore.

Advertisement - Continue Reading Below

4 Nutrire

L'abbronzatura rimane bella anche nutrendola dall'interno, ossia fornendo alla pelle i principi attivi e i nutrienti che le fanno bene: dal licopene, alle vitamine A ed E, agli omega 3 e 6. Non abbandonate la buona abitudine di mangiare frutta e verdura rossa, arancione e gialla, e il pesce. Se durante l'estate avete fatto uso di integratori specifici, continuate ad assumerli per almeno 30 giorni ancora.

Advertisement - Continue Reading Below

5 Rinnovare

L'abbronzatura non scompare in modo omogeneo, ma lascia discromie e pelle secca che si eliminano con più sessioni di scrub, meccanico, cosmetico o naturale.

In commercio esistono molte texture adatte allo scopo, generalmente in forma cremosa o in gel con microgranuli vegetali, cristalli di sali, acido glicolico, si usano due volte alla settimana come un sapone versandone una noce sulle mani e sfregando dolcemente la pelle bagnata di viso e corpo.

In alternativa, si può usare del semplice bicarbonato.

Sono funzionali allo scopo anche le spugne o i guanti di fibre vegetali (bamboo, canapa, loofah, sisal) o sintetiche da passare delicatamente sul corpo insaponato con un detergente nutriente a pH leggermente acido, tra 4 e 6.

Advertisement - Continue Reading Below

6 Rigenerare

Il viso perde per primo il colore e la sua dipartita lascia chiazze più scure qua e là. Eliminatele con uno scrub delicato formulato per viso e collo e applicate una maschera idratante e restitutiva almeno due volte alla settimana. Non è ancora il momento di usare una crema ricca autunnale, ma bisogna abbandonare le texture leggere dell'estate. Cosa scegliere? Un siero rigenerante con una formula concentrata ricca di principi attivi che apportano il giusto nutrimento senza appesantire.

More from Gioia!:
Viso e Corpo
CONDIVIDI
I favolosi benefici del body brushing
Tonificante, esfoliante e combatte la cellulite, ma non solo: aiuta anche l'umore con una bella sferzata di energia
Calendario dell'Avvento: i beauty calendar Natale 2017
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Alla scoperta dei Calendari dell'Avvento Beauty 2017
I nuovi Advent Beauty Calendar che ti fanno tornare bambina (almeno adesso…)
Creme viso naturali: novità 2017-2018
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Creme viso: la natura nel DNA
Le formule natural appena nate, idratanti e antiage, a base di piante, fiori, radici, alghe e minerali
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Perché l'olio di neem ti cambierà per sempre
Proprietà, usi e controindicazioni di questo di questo prodotto naturale di salute e bellezza
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Più bella in autunno? Sì, con la zucca: 9 ricette beauty fai da te
Il simbolo di Halloween diventa la tua alleata per ottenere capelli lucenti, una pelle del viso senza impurità e mani morbidissime
Remise en forme viso
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Propositi beauty: al via la remise en forme del viso
Questo è il momento giusto per le cure a lungo raggio, contro rughette e macchie, per restituire alla pelle tono e luminosità
Creme antiage che funzionano: novità inverno 2018
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Alla ricerca delle nuove creme antiage che funzionano
Formule innovative che ringiovaniscono senza ricorrere a bisturi e punturine. Miracolo? No, scienza
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Peluria sul viso, addio: tutti i rimedi per sentirti subito più bella
Tutti i metodi possibili per depilare il viso con gli inevitabili pro e contro per ogni donna ed esigenza
Viso e Corpo
CONDIVIDI
La guida definitiva per depilare le sopracciglia (e non sbagliare MAI più)
Le parole d'ordine sono pazienza e calma: poi procurati una pinzetta adatta allo scopo e preparati ad avere sopracciglia invidiabili
creme-viso-ossigeno
Viso e Corpo
CONDIVIDI
5 cosmetici a base di ossigeno per una pelle sana e luminosa
Attivo base dei nuovi cosmetici hi-tech, l'ossigeno aiuta a contrastare l'invecchiamento, illuminando e schiarendo il viso