Vacanze: come mantenerne i benefici e farli durare a lungo

Fai fruttare al massimo gli effetti positivi dell'estate in vista dell'autunno: come fare? Coltivando le buone abitudini e mettendo in pratica i nostri consigli

Più Popolare

Fai fruttare al massimo i benefici delle vacanze in vista dell'autunno: l'effetto sun-kissed sul viso, il corpo tonico e dorato e la testa (finalmente!) purificata dai troppi pensieri. Come mantenere lo stato di grazia il più a lungo possibile? Coltivando le buone abitudini. E mettendo in pratica i nostri consigli.

Colorito acceso

In vacanza la pelle è perfetta, ma bastano pochi giorni senza sole perché torni opaca. «Dipende dal fenomeno dell'ipercheratosi, l'ispessimento dovuto all'ossidazione causata dai raggi del sole», spiega il dermatologo plastico Maria Bucci. «Per mantenere un bel colorito, usa uno scrub leggero con microgranuli e sostituisci il bagnoschiuma con un olio detergente, che non secca e pulisce in profondità. Per idratare, scegli un olio vitaminico che nutre e rende la pelle satinata». No alle lampade, sì ai prolungatori di abbronzatura, ma con un'accortezza. «Poiché contengono un po' di autoabbronzante, applicali solo se hai una base uniforme o rischi di ritrovarti con la pelle macchiata», dice Bucci. «Infine, nutri dall'interno. Sostituisci gli integratori che attivano la produzione di melanina con formule idratanti e antiossidanti, per esempio a base di N-acetilglucosammina, componente dell'acido ialuronico».

Advertisement - Continue Reading Below

Pelle di velluto

«Per mantenere l'epidermide morbida, bisogna evitare la desquamazione, trattenendo l'acqua per affinità chimica», spiega il cosmetologo Umberto Borellini. «Si possono applicare idratanti a base di vitamina E, acido ialuronico e proteine o texture ricche che rallentano l'evaporazione dell'acqua: argan, burro di karitè e ceramidi. L'importante è evitare petrolati e oli minerali, occlusivi». Sul viso, per ricreare l'aspetto sunkissed, segui i consigli di Luigi Tomio, global make up artist Estée Lauder. «Il trend del prossimo autunno è il trucco naturale. Usa l'illuminante sulle zone naturalmente baciate dal sole: zigomi, fronte e dorso del naso. Per un aspetto riposato, miscela il correttore al solito contorno occhi, meglio se in gel, per camuffare le occhiaie senza evidenziare le rughe. Altro tip è aggiungere alla spugnetta qualche goccia di siero e tamponarla sul viso. Un velo di cipria in polvere aiuta a fissare l'effetto luminoso».

Più Popolare

Hair (r)evolution

Anche se hai qualche capello bianco, la tinta non è la scelta giusta dopo le vacanze. «Per ravvivare i riflessi schiariti dal sole, meglio lavorare per sovrapposizione che per alterazione, altrimenti si copre tutto il bello: giusto usare colori in olio o henné che, mischiati con sostanze acidificanti come lo yogurt, intensificano i pigmenti in modo naturale e regalano luce e corposità», dice Tommaso Incamicia, owner & founder di My place hair studio a Milano. «Se hai voglia di un colpo di testa, visto che il sole stinge, è il momento giusto per osare il bleach: la decolorazione estrema che può farti diventare biondissima o giocare con tinte pastello come il rosa e il lilla». Per l'haircare: shampoo e balsami lucidanti e maschere nutritive al caviale, ottimo ristrutturante. «Rimpiangi l'effetto selvaggio dei capelli al mare? Dopo averli lavati, stendi un prodotto ispessente (thickening) e raccoglili in quattro grossi torchon. Asciuga lentamente con phon e diffusore, regolando l'aria al minimo».

Advertisement - Continue Reading Below

Pancia piatta

Tra sport e nuotate sei riuscita a perdere qualche centimetro sul girovita? Preserva la tua nuova taglia con dieta ed esercizi. «Inizia il pasto con grandi quantità di verdura cruda e cotta e frutta. Via libera a cereali integrali, legumi e semi oleosi come sesamo, lino e canapa, da macinare al momento. Limita gli aperitivi, i cibi confezionati e gli alcolici. Per riequilibrare l'intestino, assumi un ciclo di probiotici che contengano mucillagini, zenzero o curcuma, dall'azione antinfiammatoria, e piante come camomilla e melissa, lenitive per l'intestino. Abbinali al succo di aloe: ne bastano 30 ml tre volte al giorno per attivare la depurazione e favorire gli effetti dei probiotici», spiega Laura Bonanno, naturopata esperta in riequilibrio alimentare. Alla dieta, abbina un esercizio specifico per l'addome che puoi fare anche alla scrivania dell'ufficio. Seduta in equilibrio sul bordo della sedia, allunga e fletti le gambe, espirando quando ti trovi nella posizione di chiusura. Esegui tre serie da 15 ripetizioni, tutti i giorni.

Zero difetti

L'umidità del mare ha un risvolto positivo per la pelle del viso: aiuta a ridurre l'inestetismo dei pori dilatati. Per mantenere il risultato, è utile concedersi, in palestra o nei centri benessere, un bagno turco, una o due volte alla settimana. L'azione depurativa del vapore caldo aiuta a espellere le tossine attraverso la sudorazione e a mantenere la pelle più pulita, omogenea. A casa puoi applicare prodotti specifici purificanti che, grazie alle loro proprietà, riescono a liberare i pori occlusi, regolando l'eccesso di sebo. In istituto, infine, puoi puntare su un trattamento pensato proprio per migliorare l'uniformità e la consistenza della pelle, come Clear+Brilliant di Solta Medical, un laser non invasivo e senza tempi di recupero che ricompatta (da 250 euro a seduta).

Il benessere parte dai piedi

Al mare li hai lasciati nudi, liberi di assaporare il contatto con la natura. «La sabbia è un valido scrub naturale, è sufficiente massaggiarla sulle estremità per cinque minuti, suggerisce Gaia Venuti, titolare del Nail salon Bahama Mama di Milano. «L'acqua ricchissima di sali minerali e iodio, e il sole, veicolatore di vitamina D che attiva il calcio, sono ottimi integratori per rinforzare le unghie. L'ideale è lasciarle almeno una settimana senza smalto, perché possano rigenerarsi. Alla sera, applica una crema nutriente per contrastare le screpolature sul tallone». Al rientro, programma un trattamento ad hoc come Pedicure Buble Massage (da 45 euro): comprende scrub, bagno caldo emolientein idromassaggio con gli oli essenziali, massaggio nutriente, cura di unghie e cuticole e applicazione dello smalto.

Cervello riposato

Se in vacanza hai imparato a staccare la spina e a ricaricare la mente, perché non mantenere questa pratica virtuosa? Scaccia lo stress con lo Yoga della risata, così chiamato perché combina specifici esercizi respiratori dello yoga con tecniche della risata. Come funziona? Per lavorare al meglio, il cervello ha bisogno del 25 per cento in più di ossigeno rispetto agli altri organi. Lo Yoga della risata ne aumenta le riserve, rifornendoci di energia e di input creativi. L'ideale è praticarlo al mattino, prima di uscire: apri la finestra, ascolta musica soft attraverso gli auricolari per isolarti dai rumori esterni e ritagliati almeno mezz'ora di esercizi. Ma, affinché lo yoga sia efficace, bisogna imparare ad attivare una risata indotta per almeno 10-15 minuti, usando il diaframma. Se, invece, hai in mente di perseguire obiettivi personali ambiziosi, non perderti l'appuntamento con il workshop di Abraham-Hicks (a Roma il 17 settembre 2016) che ti insegna a sfruttare i meccanismi della Legge dell'attrazione per attuare preziosi cambiamenti e raggiungere nuovi obiettivi nella quotidianità, affrontando al meglio la ripresa.

More from Gioia!:
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Che cos'è il microblading?
È il nuovo trattamento che promette faville: sopracciglia folte e intense e dal look naturale più che mai, ma come funziona?
Viso e Corpo
CONDIVIDI
4 errori che commetti quando ti depili col rasoio
Comodo e veloce, è il modo più rapido per salutare (momentaneamente) i peli: ma qual è il modo giusto di usarlo?
Talassoterapia: i migliori trattamenti spa con il sale
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Che ne dici di un trattamento al sale?
10 spa dove provare talassoterapia e massaggi doc per drenare e disintossicare
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Ritenzione idrica, a noi 2: 5 rimedi naturali
È ora di provare una strategia contro l'eccesso di liquidi, sei pronta?
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Sos depilazione: 5 errori da evitare
Fai il test allergico prima di depilarti? Usi l'olio subito dopo?
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Come rinforzare le unghie? 5 rimedi naturali
Non immaginavi neanche che potessero diventare così belle e resistenti
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Brufoli, addio! 5 rimedi naturali contro l'acne
È la peggior nemica di qualsiasi donna: ecco come curarla con 5 ingredienti che di certo hai in cucina
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Come eliminare le cuticole una volta per tutte
Vuoi una manicure perfetta? Ecco i consigli per avere mani da sogno
Crema viso: 10 nuove idratanti liquide per l'estate 2017
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Le creme viso più fresche? Sono liquide
Scopri le 10 nuove creme idratanti in acqua che si spruzzano (ma non solo)
come fare la ceretta senza dolore
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Il trucco per non soffrire durante la ceretta
Se l'appuntamento dall'estetista è diventato il tuo peggior incubo, fai un bel respiro