Il segreto per una manicure al bacio: 4 mosse per prendersi cura delle cuticole

Le pellicine tra dita e unghie sono una barriera naturale che protegge dagli arrossamenti e dalle infezioni: ecco come fare per avere mani stupende

Vuoi avere unghie perfette e mani da baciare per minimo una settimana? Bene, non puoi portare a casa il risultato con una semplice limatura e la nail art di tendenza, devi occuparti anche di loro: le cuticole. Che non significa rimuoverle. Attenzione: se stanno lì per natura, un motivo c'è. Le cuticole fanno da barriera; se le tagli o le elimini, lo spazio che si libera lascia la porta aperta a infezioni e arrossamenti. Il sito WebMD suggerisce gli stratagemmi doc per avere mani perfette e in ordine, lasciando vivere quelle pellicine che no, non sono tue nemiche:

Advertisement - Continue Reading Below
  1. Idrata generosamente e con regolarità - Le cuticole tendono a seccarsi in fretta. Un modo economico è la vaselina, ma qualsiasi crema per le mani va bene, basta che ti ricordi di metterla anche sulle unghie!
  2. Evita le manicure spietate - Alcuni manicurist si accaniscono contro le pellicine e le estirpano nel nome della nail art impeccabile, non permetterglielo.
  3. Usa guanti di gomma - Mai, mai, mai lavare i piatti o fare il bucato a mani nude. Il trucco da pro: prima di indossare i guanti, metti l'idratante.
  4. Via le mani dalla bocca - Banale? Mica troppo, smangiucchiarsi le dita è un gesto deleterio che spesso non ci accorgiamo neppure di fare, facci caso!

Un altro consiglio da pro, molto semplice ed economico: dopo la doccia (così pelle e unghie saranno morbide e trattabili) applica della crema idratante o dell'olio sulle unghie; ora puoi spingere le cuticole senza problemi verso i margini delle unghie con uno stick in legno naturale (li trovi nei negozi di cosmetici e su Amazon).

Sull'idratazione non hai che da scegliere il prodotto che fa al caso tuo; esistono creme, oli e sieri per tutte le tasche e gli stili di vita. Il sito Bustle, come punto di partenza suggerisce l'olio di cocco 100% extra-vergine, ultra-idratante naturale ricco di vitamina E che funziona molto bene in caso di irritazioni e secchezza. Al supermercato l'hanno finito, oppure stai leggendo questo articolo la sera tardi e hai le cuticole che urlano: idrataci!? Corri in cucina e prova con l'olio di oliva extra-vergine, in Italia ci siamo abituati e forse lo sottovalutiamo, ma all'estero dicono che faccia miracoli!

More from Gioia!:
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Brufoli, addio! 5 rimedi naturali contro l'acne
È la peggior nemica di qualsiasi donna: ecco come curarla con 5 ingredienti che di certo hai in cucina
Abbronzatura curiosità: 10 cose che nessuno ti ha mai detto
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Abbronzatura: 10 cose che nessuno ti ha mai detto
Gli infrarossi fanno male ma ghiaccio, pane bagnato e lattuga aiutano pelle e tintarella, lo dice il dermatologo
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Che cos'è il Mul Gwang di cui tutti parlano?
Dalla Corea arriva un nuovo trattamento di bellezza che unisce trucco e skincare: il tutorial per realizzarlo
Crema viso: 10 nuove idratanti liquide per l'estate 2017
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Le creme viso più fresche? Sono liquide
Scopri le 10 nuove creme idratanti in acqua che si spruzzano (ma non solo)
come fare la ceretta senza dolore
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Il trucco per non soffrire durante la ceretta
Se l'appuntamento dall'estetista è diventato il tuo peggior incubo, fai un bel respiro
Viso e Corpo
CONDIVIDI
20 beauty idee per la Festa della Mamma
Creme e profumi speciali per dire alla tua mamma quanto le vuoi bene
Bellezza etica: le iniziative beauty solidali del 2017
Viso e Corpo
CONDIVIDI
La bellezza con il cuore
Le iniziative di bellezza etica che fanno del bene al pianeta e a chi lo abita
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Qual è il modo giusto di lavare il viso?
Forse non lo sai, ma per avere una pelle perfetta un segreto c'è, anzi 6
Viso e Corpo
CONDIVIDI
3 Spa dove far sentire coccolata la mamma
Perché lei, più di tutte, ha bisogno di ritrovare un po' di tempo per se stessa
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Il trucco per togliere facilmente lo smalto
3 step da provare per levarlo senza fatica e ti chiederai solo una cosa: «Perché non ci ho pensato prima?»