Perché tutte dovremmo usare il sapone allo zolfo

Ha tantissime proprietà, tra cui quella di eliminare brufoli e punti neri: ecco come si utilizza e perché ti cambierà la vita

Più Popolare

Hai mai sentito parlare del sapone allo zolfo? Se sì, in tanti ti avranno detto che il sapone allo zolfo funziona, che il sapone liquido allo zolfo fa miracoli e che il sapone allo zolfo toglie i brufoli. Quanto c'è di vero in tutto ciò? Si tratta solamente di dicerie? Beh, non proprio, perché il sapone allo zolfo proprietà interessanti ne ha eccome. Quindi cerchiamo di scoprire qualcosa in più sugli effetti benefici che può avere sulla pelle del viso e del corpo.

Advertisement - Continue Reading Below

Lo zolfo è un minerale naturale con un odore forte, ma è un componente essenziale per capelli sani, pelle e unghie. Per le sue proprietà antinfiammatorie, astringenti e disinfettanti, lo zolfo è noto come il minerale della guarigione. Altri vantaggi dello zolfo sono: favorisce la produzione di collagene (una proteina che aiuta a mantenere la pelle elastica e sana, favorisce la circolazione, riduce l'infiammazione, aiuta nella disintossicazione, favorisce il processo di guarigione naturale del corpo). Oltre a questi vantaggi, lo zolfo è stato usato per trattare i problemi della pelle per lungo tempo e rimane un prezioso ingrediente in prodotti per la cura della pelle. Uno dei prodotti di zolfo più comune è appunto il sapone. Il sapone di zolfo è efficace sia per la pulizia del corpo che per alleviare alcune malattie della pelle. Generalmente i saponi di zolfo commerciali contengono il 10% di zolfo. Uno degli usi più comuni del sapone di zolfo è quello di curare l'acne. La pelle grassa è più incline all'acne e lo zolfo ha proprietà astringenti che assorbono il grasso e seccano la pelle. Inoltre, il sapone di zolfo aiuta all'esfoliazione delle cellule morte della pelle che ostruiscono i pori. Inoltre rimuove lo sporco e il grasso. Spesso i saponi di zolfo contengono altri ingredienti per aiutare ad assorbire il grasso dalla pelle. Alcuni di questi includono acido salicilico, alcool isopropilico, e perossido di benzoile. Questi ingredienti possono anche aiutare a uccidere i batteri e ridurre la produzione di grasso impedendo così nuovi blocchi. Anche se non ci sono studi che dimostrano che il sapone di zolfo serva anche contro la per la rosacea, si ritiene che lo zolfo può alleviare l'infiammazione e il prurito. Si noti che alcuni saponi di zolfo possono contenere altri ingredienti che causano irritazioni alla pelle con rosacea.

Più Popolare

Tuttavia, ci sono altri prodotti come lozioni e gel a base di zolfo che sono fatti soprattutto per le persone che soffrono di rosacea. Questi prodotti contribuiscono a ridurre sia le lesioni infiammatorie della rosacea (brufoli) che l'arrossamento. Buono anche per la dermatite seborroica: la dermatite seborroica è causata da un fungo che cresce sulla pelle, e il sapone di zolfo aiuta a uccidere il fungo e ad eliminarlo, in quanto lo zolfo ha proprietà antibatteriche e antimicotiche. Non dimentichiamo la scabbia: la scabbia è causata da organismi microscopici che vengono si inseriscono sotto la pelle causando eruzioni cutanee e prurito. Lo zolfo è tossico per questi acari così il sapone di zolfo è una buona opzione per alleviare il prurito. Si consiglia di usarlo per sei settimane per ottenere i migliori risultati. Può anche dare sollievo agli eczemi: l'effetto asciugante dello zolfo aiuta ad alleviare il gonfiore e a lenire l'area interessata. Le persone che soffrono di casi di eczema possono evitare che la pelle venga contagiata usando il sapone di zolfo sotto la doccia.

Ci sono però effetti collaterali e controindicazioni. Gli effetti indesiderati più comuni del sapone di zolfo includono arrossamento, gonfiore e prurito. Dopo diversi usi, la pelle si può sbucciare o squamarsi. Questi effetti collaterali non sono gravi. Tuttavia, se si verificano dolore o grave gonfiore si dovrebbe smettere di usare il prodotto e consultare immediatamente un medico. L'uso del sapone di zolfo nei bambini inoltre non è raccomandato e non dovrebbero usarlo le persone che sono allergiche all'aspirina.

More from Gioia!:
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Come battere la cellulite con il fascia blaster
Tutti ne parlano ma in pochi sanno cosa sia: tutto quello che c'è da sapere sull'ultima moda per togliere la buccia d'arancia
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Sicura di usare il deodorante nel modo giusto?
Nascondi i cattivi odori senza commettere sbagli: i 6 errori da non fare MAI
Viso e Corpo
CONDIVIDI
18 idee di nail art da Instagram per l'estate
Le migliori creazioni degli esperti nail artist e manicurist: preparati a essere un po' stravagante!
peli sul seno come eliminarli
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Perché mi crescono i peli sul seno?
La comparsa della peluria sul seno affligge più donne di quanto si pensi: se succede anche a te, ecco come liberartene
come far sembrare le unghie più lunghe
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Come far sembrare le unghie più lunghe?
Usa l'astuzia con questi 5 trucchi semplici e alla portata di tutte per ottenere la manicure dei tuoi sogni
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Vuoi mani da baciare? Punta sulle cuticole
I rimedi semplici e naturali per non tagliare le pellicine e avere mani da baciare
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Ecco il rimedio naturale TOP per la cellulite
Ridurre la buccia d'arancia grazie a un bagno rimodellante con 2 soli semplici ingredienti!
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Tutte le risposte sulla depilazione inguinale
Certe domande non le hai mai fatte neanche alla tua estetista: qui trovi tutto quello che ti serve sapere
Viso e Corpo
CONDIVIDI
4 rimedi di bellezza già pronti in natura
Bicarbonato di sodio, alghe, carbone e argilla: apportano i nutrienti fondamentali per far risplendere pelle e capelli
Bellezza etica, le iniziative beauty 2017
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Esiste davvero la bellezza etica?
Scoprilo con le iniziative beauty solidali e con i testimonial dal cuore d'oro