Labbra rosse o nude? I segreti per copiare il make up di Matilde Gioli

L'intervista al make up artist della giovane attrice vincitrice del Premio L'Oréal Paris per il Cinema a Venezia

Più Popolare

Due occhi trasparenti come cristalli e un sorriso limpido e schietto.

Questa è Matilde Gioli, la giovane e talentuosa attrice lombarda vincitrice della nona edizione del Premio L'Oréal Paris per il Cinema, un tributo alla bellezza e al talento destinato alle giovani attrici.

Advertisement - Continue Reading Below

L'hanno preceduta sul podio Valeria Bilello (2015), Valentina Corti (2014), Eugenia Costantini (2013), Giulia Bevilacqua (2012), Nicole Grimaudo (2011), Vittoria Puccini (2010), Carolina Crescentini (2009) e Cristiana Capotondi (2008), elette come ogni anno dal grande pubblico attraverso una votazione online sul sito loreal-paris.it.

Matilde Gioli e le altre

Le candidate al nono Premio L'Oréal Paris per il Cinema in occasione della 73esima Mostra del Cinema di Venezia erano Laura Adriani, Stella Egitto, Greta Scarano e, la vincitrice, Matilde Gioli, che ha dichiarato: «Sono estremamente orgogliosa che quest'anno L'Oréal Paris abbia deciso di riconoscermi questo premio. Sono felice di dare il volto e la voce a un evento che celebra il magico incontro tra arte e bellezza. Ci tengo, inoltre, a dedicarlo a tutte le donne e alla loro incredibile energia».

Da sinistra: Greta Scarano, Stella Egitto, Matilde Gioli, Laura Adriani
Più Popolare

Matilde Gioli e il suo make up

Per scoprire i segreti del make up raffinato di Matilde Gioli, abbiamo incontrato Simone Belli, National Make Up Artist L'Oréal Paris e make up designer ufficiale L'Oréal Paris, sponsor della kermesse veneziana. Ecco cosa ci ha rivelato.

1. Il punto di forza di Matilde Gioli sono gli occhi: è naturale pensare che il make up debba enfatizzarli. È così?

Non sempre nel make up si sfrutta l'elemento hot come punto da truccare. Matilde ha più punti di forza: occhi, labbra e tono del incarnato. Questi tre elementi, in totale armonia, esaltano la sua bellezza algida.

2. Quali tecniche e quali prodotti hai usato per mettere in risalto lo sguardo?

Per il make up del red carpet di ieri sera (ndr. 7 settembre 2016) ho puntato sullo sguardo, lasciando le labbra in secondo piano per creare un make up che fosse in perfetta sintonia con il rosa delicato dell'abito e con il mood etereo. Per esaltare lo sguardo ho usato nuance di ombretti dal rosso vinaccia al ruggine, completando le sfumature con un greige, senza linee marcate. Per le labbra un nude appena rosato (foto sotto, acconciatura di Vito Satalino per L'Oréal Professionnel che dice: «Il liscio, all'apparenza molto semplice, nasconde dei trucchi del mestiere, come ad esempio il micro frisè in radice, creato con una piastra apposita, per dare volume»).

3. Matilde non sembra abbia una pelle di porcellana, cosa usi per nascondere le sue piccole imperfezioni? 

Matilde in realtà ha una bella pelle, anche se può capitare che compaia qualche piccola bollicina. Quando accade, non uso grandi accorgimenti, punto sulla naturalezza con una base light. Unico accorgimento: tenere sotto controllo la lucidità della pelle. Per riuscirci ho utilizzato un fondotinta naturale e la cipria.

4. Le labbra: meglio con o senza rossetto? Oppure, meglio un rossetto 'nude' o un rosso deciso? 

Matilde può indossare sia labbra nude che rosse, ovviamente dipende molto dall'abito che porta e anche da dove deve recarsi e per quale impegno. Il suo volto con labbra decise si valorizza tantissimo (foto sotto a sinistra, acconciatura di Matteo Pasinato per L'Oréal Professionnel).

5. Quale rossetto hai usato della nuova collezione Color Riche Gold Obsession creata da L'Oréal Paris per il Festival?

Tutte e quattro le nuance di lipstick Color Riche e quelle dei due astucci Color Riche La Palette, a volte mixandole insieme. I toni neutri della collezione era perfettamente in linea con molte richieste delle attrici di quest'anno.

Read Next:
Chanel Métiers d'Art 2016/2017 Paris Cosmopolite: backstage & make up tutorial
Make Up
CONDIVIDI
Chanel Métiers d'Art 2016/2017 Paris Cosmopolite: il make up
Le foto del dietro le quinte e i prodotti di make up per la sfilata più attesa della Maison Chanel, in una Parigi dal mood Anni Quaranta
trucco occhi: come applicare l'eyeliner
Make Up
CONDIVIDI
Il segreto per applicare l'eyeliner
In poche lo sanno, ma per avere una riga perfetta sugli occhi e sguardo da gatta basta un pezzetto di scotch
Yves Saint Laurent sceglie Staz Lindes per il make up YSL Beauty.
Make Up
CONDIVIDI
Chi è Staz Lindes, la nuova make up ambassador YSL Beauty?
Modella, musicista e figlia d'arte è ora il nuovo volto della maison, ecco perché…
Mariah Carey firma la linea make up per Natale di Mac Cosmetics
Make Up
CONDIVIDI
Merry Christmas from Mariah Carey
La cantante pop firma la linea di make up per Natale di Mac Cosmetics, scoprila!
Tom Ford video rossetti collezione Lips and Boys 2016
Make Up
CONDIVIDI
Tom Ford: il video di Lips & Boys 2016
Scopri in anteprima lo short movie dei rossetti cult con Mica Arganaraz e sei boys
Regali di Natale 2016: palette make up, palette contouring, palette ombretti, palette fondotinta, palette correttori, palette nude.
Make Up
CONDIVIDI
Regali di Natale 2016: le palette make up
Regali di Natale originali, utili e stylish per il make up di amiche, sorelle e mamma!
Make Up
CONDIVIDI
Trucchi da Wonder woman
Bagliori metallici e toni dark per donne dallo spirito guerriero, che non rinunciano al make up e a profumi seduttivi
Make Up
CONDIVIDI
Ricostruzione delle unghie con tip o gel?
Scopri le differenze e quale tecnica si adatta meglio alle tue esigenze
nail art: gli smalti glitter per Natale e Capodanno
Make Up
CONDIVIDI
12 smalti con glitter per Natale
Le ultime novità per una manicure scintillante per unghie perfette per le feste: pronta a brillare tutta la notte?
Make Up
CONDIVIDI
Chi è Ciara, il nuovo volto di Revlon?
Ecco perché il brand ha scelto la celeb texana come nuova Brand Ambassador mondiale