Aceto di mele: l'ingrediente segreto che rende i lucidi i capelli

È un trucco di bellezza che usavano le nonne: scopri come rendere più splendente la tua chioma in un modo facile, veloce e soprattutto efficace

Più Popolare

L'aceto di mele è un prodotto molto popolare in tutto il mondo, famoso per le sue numerose applicazioni in casa e a livello medico. Probabilmente già saprai che questo prodotto naturale è un grande alleato per combattere il colesterolo, controllare i livelli di zucchero nel sangue, disintossicare il corpo, combattere i disturbi della pelle e le infezioni, tra le altre cose.

Ciò che molti ancora non sanno invece è che l'aceto di mele è anche un grande alleato di bellezza, soprattutto perché l'aceto di mele per capelli è uno dei migliori in assoluto per la nostra chioma. Sul mercato ci sono molti prodotti per la cura dei capelli che possono aiutare a mantenerli morbidi e belli. Tuttavia, questi prodotti spesso finiscono per essere un po' aggressivi con i capelli e il cuoio capelluto, causando problemi come la caduta e la forfora.

Advertisement - Continue Reading Below

Per questo motivo, è bene prendere in considerazione l'aceto di mele, perché è un prodotto che agisce delicatamente sui capelli e porta molti vantaggi. Quali? Analizziamoli uno per uno.

1. Aiuta a bilanciare il pH dei capelli e del cuoio capelluto

Nel mercato ci sono diversi prodotti che maltrattano i capelli e il cuoio capelluto, alterando il pH e lasciandolo secco e fragile. I capelli dovrebbero mantenere un pH ideale di 4-5, quindi l'acidità dell'aceto di mele può essere un grande alleato. Quando lo si utilizza infatti è possibile ripristinare il pH naturale dei tuoi capelli senza danneggiare i loro oli essenziali.

Più Popolare

2. Sigilla la cuticola del capello

Usare l'aceto di mele nei capelli aiuta a sigillare la cuticola e questo rende la nostra capigliatura liscia e lucida. Questo beneficio aiuta anche a conservare l'umidità naturale del capello, evitando problemi di doppie punte.

3. Combatte la forfora

Ha proprietà antifungine e antibatteriche che aiutano a combattere i batteri e funghi che causano forfora, prurito e secchezza del cuoio capelluto. La forfora si manifesta per vari motivi, ma la maggior parte si manifesta per la presenza del fungo FM (precedentemente noto come Pityrosporum ovale), che fa si che si formino croste e irritazioni sulla pelle del cuoio capelluto, che possono anche causare un'infezione. L'aceto di mele agisce come un potente disinfettante per combattere il fungo che causa questo problema.

4. Stimola la crescita dei capelli

Le proprietà antisettiche e disinfettanti dell'aceto di mele sono in grado di trattare i follicoli dei capelli colpiti da infezione batterica responsabile della forfora. Questo vantaggio, insieme con l'azione per stimolare la circolazione in questi follicoli dei capelli, rinforza le radici e favorisce la crescita sana.

Ma come usare l'aceto di mele per i capelli? In primo luogo, è molto importante scegliere il tipo di aceto di mele che si desidera utilizzare, perché nel mercato ci sono alcuni che non sono puri al 100%. Prova a scegliere quello che è organico, perché mantiene meglio le sue proprietà.

Quello puro conserva enzimi benefici, pectina e tracce di minerali che danno incredibili benefici per la salute e naturalmente per i capelli. Ingredienti: 1 tazza di acqua (250 ml), 2 cucchiai di aceto di mele biologico (30 ml). Procedimento: questo liquido viene applicato dopo lo shampoo, prima del risciacquo finale. Deve essere spalmato sui capelli e sul cuoio capelluto, per poi massaggiare delicatamente per consentire la penetrazione nei capelli. Lascia riposare un paio di minuti e risciacquare. Non c'è bisogno di usare alcun accessorio.

Nel caso in cui si avessero i capelli grassi, si consiglia di utilizzare una maggiore quantità di aceto di mele rispetto a quanto raccomandato. Questo prodotto contribuirà a rimuovere il grasso in eccesso e lascerà i capelli morbidi e freschi.

Per la giusta quantità, si consiglia di iniziare con la soluzione consigliata e aggiungerne gradualmente di più fino a trovare la soluzione giusta per il tuo tipo di capelli. L'aceto di mele può avere un odore un po' forte in un primo momento, ma appena i capelli si asciugano passa rapidamente. Ripeti questo trattamento due volte a settimana.

More from Gioia!:
chignon alto trecce dior estate 2017
Capelli
CONDIVIDI
Obsessed: lo chignon con le trecce di Dior
Come copiare, step by step, l'acconciatura per capelli più trendy dell'estate 2017
Capelli
CONDIVIDI
Quanto spesso bisogna lavare i capelli?
Sfatiamo un mito: i capelli si possono lavare tutti i giorni, ma solo seguendo questi consigli
Capelli
CONDIVIDI
Sequin hair: e i capelli brillano!
Bye bye glitter, pronta per lustrini e decorazioni per illuminare la tua chioma?
Capelli
CONDIVIDI
Kristen & Zoe: 2 modi di dire platino
Capelli corti da red carpet: tendenza rasato totale o parziale, tinto di biondo
Colore capelli: l'eclipting è il nuovo contouring
Capelli
CONDIVIDI
Colore capelli: sai cos'è l'eclipting?
Il nuovo hair contouring che valorizza le parti più belle del volto, come si fa
come fare la coda di cavallo
Capelli
CONDIVIDI
8 idee per una coda di cavallo al TOP
Sei in cerca di un'acconciatura capelli particolare?
Acconciature sposa: romantiche e naturali trend 2017
Capelli
CONDIVIDI
Sposa: 18 acconciature da incanto
Romantici ma non troppo, ricercati ma non leziosi: gli hairstyle boho chic per stregarlo
Capelli
CONDIVIDI
Nicole Kidman difende i capelli ricci naturali
Dopo anni di piastra l'attrice è tornata alle origini e può dare consigli a tutte le ragazze che non vogliono passare al liscio
hairstyle-celeb-2017
Capelli
CONDIVIDI
I tagli delle celeb nel 2017: prima e dopo
Sono in molte a provare nuove acconciature o colore: giudica tu stessa quali sono i cambiamenti di look vincenti
Tagli capelli corti: 25 acconciature di moda nel 2017.
Capelli
CONDIVIDI
Capelli corti: dacci un taglio (anzi 25)
Tante nuove idee tra rock e bon ton dalle sfilate prêt-à-porter dell'autunno inverno 2017-2018