Aceto di mele: l'ingrediente segreto che rende i lucidi i capelli

È un trucco di bellezza che usavano le nonne: scopri come rendere più splendente la tua chioma in un modo facile, veloce e soprattutto efficace

Più Popolare

L'aceto di mele è un prodotto molto popolare in tutto il mondo, famoso per le sue numerose applicazioni in casa e a livello medico. Probabilmente già saprai che questo prodotto naturale è un grande alleato per combattere il colesterolo, controllare i livelli di zucchero nel sangue, disintossicare il corpo, combattere i disturbi della pelle e le infezioni, tra le altre cose.

Ciò che molti ancora non sanno invece è che l'aceto di mele è anche un grande alleato di bellezza, soprattutto perché l'aceto di mele per capelli è uno dei migliori in assoluto per la nostra chioma. Sul mercato ci sono molti prodotti per la cura dei capelli che possono aiutare a mantenerli morbidi e belli. Tuttavia, questi prodotti spesso finiscono per essere un po' aggressivi con i capelli e il cuoio capelluto, causando problemi come la caduta e la forfora.

Advertisement - Continue Reading Below

Per questo motivo, è bene prendere in considerazione l'aceto di mele, perché è un prodotto che agisce delicatamente sui capelli e porta molti vantaggi. Quali? Analizziamoli uno per uno.

1. Aiuta a bilanciare il pH dei capelli e del cuoio capelluto

Nel mercato ci sono diversi prodotti che maltrattano i capelli e il cuoio capelluto, alterando il pH e lasciandolo secco e fragile. I capelli dovrebbero mantenere un pH ideale di 4-5, quindi l'acidità dell'aceto di mele può essere un grande alleato. Quando lo si utilizza infatti è possibile ripristinare il pH naturale dei tuoi capelli senza danneggiare i loro oli essenziali.

Più Popolare

2. Sigilla la cuticola del capello

Usare l'aceto di mele nei capelli aiuta a sigillare la cuticola e questo rende la nostra capigliatura liscia e lucida. Questo beneficio aiuta anche a conservare l'umidità naturale del capello, evitando problemi di doppie punte.

3. Combatte la forfora

Ha proprietà antifungine e antibatteriche che aiutano a combattere i batteri e funghi che causano forfora, prurito e secchezza del cuoio capelluto. La forfora si manifesta per vari motivi, ma la maggior parte si manifesta per la presenza del fungo FM (precedentemente noto come Pityrosporum ovale), che fa si che si formino croste e irritazioni sulla pelle del cuoio capelluto, che possono anche causare un'infezione. L'aceto di mele agisce come un potente disinfettante per combattere il fungo che causa questo problema.

4. Stimola la crescita dei capelli

Le proprietà antisettiche e disinfettanti dell'aceto di mele sono in grado di trattare i follicoli dei capelli colpiti da infezione batterica responsabile della forfora. Questo vantaggio, insieme con l'azione per stimolare la circolazione in questi follicoli dei capelli, rinforza le radici e favorisce la crescita sana.

Ma come usare l'aceto di mele per i capelli? In primo luogo, è molto importante scegliere il tipo di aceto di mele che si desidera utilizzare, perché nel mercato ci sono alcuni che non sono puri al 100%. Prova a scegliere quello che è organico, perché mantiene meglio le sue proprietà.

Quello puro conserva enzimi benefici, pectina e tracce di minerali che danno incredibili benefici per la salute e naturalmente per i capelli. Ingredienti: 1 tazza di acqua (250 ml), 2 cucchiai di aceto di mele biologico (30 ml). Procedimento: questo liquido viene applicato dopo lo shampoo, prima del risciacquo finale. Deve essere spalmato sui capelli e sul cuoio capelluto, per poi massaggiare delicatamente per consentire la penetrazione nei capelli. Lascia riposare un paio di minuti e risciacquare. Non c'è bisogno di usare alcun accessorio.

Nel caso in cui si avessero i capelli grassi, si consiglia di utilizzare una maggiore quantità di aceto di mele rispetto a quanto raccomandato. Questo prodotto contribuirà a rimuovere il grasso in eccesso e lascerà i capelli morbidi e freschi.

Per la giusta quantità, si consiglia di iniziare con la soluzione consigliata e aggiungerne gradualmente di più fino a trovare la soluzione giusta per il tuo tipo di capelli. L'aceto di mele può avere un odore un po' forte in un primo momento, ma appena i capelli si asciugano passa rapidamente. Ripeti questo trattamento due volte a settimana.

More from Gioia!:
Capelli
CONDIVIDI
Unicorno mania addio, arrivano i charcoal hair
Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo colore di tendenza che sta spopolando su Instagram
Colore capelli: è l'estate del peach blonde
Capelli
CONDIVIDI
Capelli: che ne dici del peach blonde?
Una punta di rosa e una di rame da dosare a piacere, l'hairstylist spiega come si fa
colorare i capelli rosa senza tinta
Capelli
CONDIVIDI
Voglia di capelli rosa? 3 dritte fai da te
E vale anche per il blu, il verde, il viola e così via: ecco come stravolgere il tuo look senza ricorrere alla tinta
colore capelli candy hair
Capelli
CONDIVIDI
Candy hair, la tinta più cool per l'estate
Sono irresistibili proprio come le caramelle: l'ultima tendenza in fatto di colore per capelli fa impazzire tutte
Capelli
CONDIVIDI
66 tinte per cambiare look (e vita)
I riflessi nascosti, le sfumature ametista, il mogano 3D e soprattutto il grigio: tutte le idee da copiare dalle celeb
Capelli
CONDIVIDI
Il colore di capelli più cool? Il red ombré
Mixato con altre tinte, il rosso diventa più focoso che mai: tutti i look da copiare su Instagram se vuoi cambiar testa
Capelli
CONDIVIDI
Come schiarire i capelli da sole in 4 mosse
Per avere i capelli come quelli di Gisele Bündchen non ti basta che aprire la dispensa: bye bye al parrucchiere
Colore capelli il nuovo balayage è il palm painting
Capelli
CONDIVIDI
Che cos'è il palm painting?
Capelli che sembrano baciati dal sole? Questa nuova tinta promette un effetto molto naturale e una lunga durata
Capelli
CONDIVIDI
Fuori piove? 5 acconciature salvalook
Aiuto, il brutto tempo rischia di rovinare l'aspetto dei tuoi capelli? Gioca d'astuzia con queste semplici pettinature salvavita
Capelli
CONDIVIDI
I 17 pixie cut (biondi) più belli di sempre
Voglia di darci un taglio? Ci sono ben 17 celeb da cui prendere ispirazione