Capelli: 10 consigli per affrontare l'estate

Cosa fare e cosa non fare ai nostri capelli per avere una chioma bellissima sotto il sole dell'estate

ALTRI DA Summer beauty
20 articles
Talassoterapia: i migliori trattamenti spa con il sale
Che ne dici di un trattamento al sale?
Colore capelli: è l'estate del peach blonde
Capelli: che ne dici del peach blonde?
Abbronzatura curiosità: 10 cose che nessuno ti ha mai detto
Abbronzatura: 10 cose che nessuno ti ha mai detto

Non c'è nulla di più appagante della sensazione di libertà che l'estate regala, anche ai capelli. Ma, soprattutto al mare, il rischio è di ritrovarsi con una chioma ispida, stopposa e ingestibile. Per evitarlo, ci si può preparare per tempo. Perché perfino i filtri solari anti Uv, i prodotti e i trattamenti mirati rischiano di essere meno efficaci se i capelli partono già indeboliti e sfibrati. Adesso sei in timing perfetto per passare all'azione: segui i consigli dei nostri hairstylist e i loro trucchi salva-chioma.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Cambia shampoo!

Anche il detergente giusto può aiutare a rinforzare i capelli. Quando sono grassi è utile uno shampoo-scrub che contiene piccoli grani di sale marino, la sostanza più adatta a detossinare il cuoio capelluto e a riequilibrarne il microcircolo: va massaggiato dolcemente, con movimenti circolari dalla fronte verso la nuca. Di solito, il sale è associato a oli vegetali (jojoba, açai) che rendono i capelli idratati e lucenti. Per una chioma secca e con punte spezzate, invece, la scelta migliore è uno shampoo nutriente e riparatore: lo si lascia in posa per qualche minuto in modo da farlo agire in profondità, poi lo si sciacqua con acqua tiepida per non aggredire la fibra capillare.

More From Summer beauty
20 articles
Talassoterapia: i migliori trattamenti spa con il sale
Che ne dici di un trattamento al sale?
Colore capelli: è l'estate del peach blonde
Capelli: che ne dici del peach blonde?
Abbronzatura curiosità: 10 cose che nessuno ti ha mai detto
Abbronzatura: 10 cose che nessuno ti ha mai detto
Crema viso: 10 nuove idratanti liquide per l'estate 2017
Le creme viso più fresche? Sono liquide
Massaggio ayurvedico: 5 spa da provare
Massaggio ayurvedico: qui lo fanno bene

2. La maschera al posto del balsamo

Soprattutto se i capelli sono aridi e crespi, dopo lo shampoo sostituisci il balsamo abituale con una maschera nutriente: massaggiala e lasciala in posa per cinque minuti, non di più altrimenti rischia di appesantire la capigliatura. Per le fan del bio, ottima quella nuovissima agli estratti di zenzero rigeneranti e al lime, con vitamina C stimolante. Tra le promesse del beauty hi-tech ci sono nuove molecole (come Aptyl100) che riempiono la fibra capillare (prima in salone e poi a casa).

3. Tinte sì, ma con cautela

È consigliabile, fino alla fine dell'estate, evitare la colorazione chimica: sostituitela con l'henné. Oggi ci sono ben 17 tonalità diverse, capaci di adattarsi a ogni colore di capello, che uniformano la base e danno riflessi lucidissimi. «Si parte da un colore neutro, che tonalizza qualsiasi sfumatura, per arrivare alle nuance più estreme, come l'henné al caffè oppure il rosso acceso che si ottiene con una miscela del Nord dell'India», spiega Jurgen Hillow del salone Sara Hillow a Milano. I pigmenti naturali vengono sciolti in acqua tiepida e applicati su tutta la testa facendo attenzione alle radici, con un tempo di posa di circa 15 minuti. I capelli, una volta asciutti e dopo la piega, hanno subito un aspetto sano, lucente e corposo». Costo: euro 50. Info: Sarah Hillow, tel. 02/367080541.

Advertisement - Continue Reading Below

 4. Usa formule senza risciacquo

Prima della piega, i capelli sottili vanno protetti dal calore di phon e piastre con formule multitasking senza risciacquo. Ci sono maschere in spray da vaporizzare sui capelli inumiditi che rilasciano proteine naturali (latte, quinoa), estratti di frutta rivitalizzanti (mango, papaya, mirtillo e lampone), vitamina E (rigenerante) e burri organici (muru muru) nutrienti. In alternativa, applica un latte districante senza risciacquo da stendere su tutta la chioma con un pettine a denti larghi per non indebolirla.

5. Vai con la cura d'urto

Se i capelli cadono, prova con le soluzioni in fiala a base di Aminexil e Minoxidil, gli ingredienti anticaduta più potenti, e di arginina, sostanza che non viene sintetizzata dall'organismo ma che si ricava da alimenti specifci (frutta secca, proteine animali e vegetali come soia e legumi). Basta una fiala al giorno, una volta a settimana, da usare per tre mesi consecutivi. Da poco sono disponibili anche nuove formulazioni a base di Stemoxydine al 5 per cento, a prova di allergie.

6. I capelli bianchi? Superproteggili

Basta chiedere al parrucchiere un sistema di protezione al momento della tinta. «Si rimedia con alcuni oli vegetali, in particolare quello di oliva, pistacchio, mallo di noce, mandorla e argan miscelati alla colorazione in modo da rendere innocui i pigmenti chimici», spiega l'hair stylist Anna Mastromauro. «Gli stessi oli funzionano come impacco, da attivare per dieci minuti con una fonte di calore rigenerante». Costo: 30 euro. Info: tel. 02/717003.

Advertisement - Continue Reading Below

7. No ai colpi di sole

In questa stagione sbiadiscono e disidratano i capelli. Sì invece ai pigmenti che accendono la chioma con riflessi resistenti allo shampoo. Ci sono poi speciali pigmenti in crema da lasciare in posa cinque minuti e sciacquare. Spiega Marco Rizzi di Namu Hair: «Invece dei colpi di sole, consiglio decoloranti conpolveri delicate e acqua ossigenata a volumi bassi; come trattamento sono effcaci le maschere gloss con burro di mango e pigmenti vegetali che tonalizzano e idratano la fibra dei capelli». Info: tel. 02/70005243.

Più Popolare

8. Magica cheratina

È un ottimo trattamento ristrutturante e corporizzante, a patto di usare quello senza formaldeide. «Con la cheratina i capelli diventano non solo lisci, ma anche più pieni e lucidi. L'importante è non fare il trattamento vicino al colore», dice Davide di Extro Parrucchieri. «Si inizia con uno shampoo speciale che si lascia in posa per 20 minuti e non si sciacqua, si prosegue con l'applicazione del prodotto cheratinico usando la piastra per sigillarlo bene nella fibra capillare, si risciacqua e si procede al fissaggio». I capelli saranno morbidissimi e la piega facile. Costo: 300 euro circa. Info: tel. 02/48006574.

9. Prova gli oli anche in città

Sui capelli molto secchi, sì agli oli naturali, che proteggono dai raggi solari e si possono usare anche come finish sulle punte. La texture oleosa ha la proprietà di penetrare in profondità sia nelle radici sia nel fusto dei capelli. In salone ci sono veri e propri rituali: Davide Rossoni, trainer Jean Louis David, suggerisce Oil therapy, un trattamento a base di oli di jojoba, argan e dattero del deserto, arricchito da madreperla illuminante (info: jeanlouisdavid. com). «Anche in città si consiglia di usare sempre filtri Uv», spiega poi Marco Rizzi di Namu Hair. «Sono fondamentali perché la foto ossidazione altera i pigmenti contenuti all'interno della fibra capillare».

10. Idratali con il filler

Anche i capelli hanno il loro trattamento all'acido ialuronico. «Serve a richiudere le squame aperte e a restituire elasticità», spiega Antonio, hairstylist dello Spazio Bellezza. «Utilizzo il filler Luxeoil di Wella: si comincia con lo shampoo all'acido ialuronico, che viene fatto penetrare con un massaggio, collo compreso, di circa venti minuti. Dopo questo step rilassante, si passa alla posa della maschera, scaldata per 40 minuti da uno speciale umidificatore che fa penetrare meglio il prodotto; quindi si risciacqua e si procede alla piega». Costo: 54 euro. Info: tel. 02/55187198.

More from Gioia!:
Crema viso: 10 nuove idratanti liquide per l'estate 2017
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Le creme viso più fresche? Sono liquide
Scopri le 10 nuove creme idratanti in acqua che si spruzzano (ma non solo)
Massaggio ayurvedico: 5 spa da provare
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Massaggio ayurvedico: qui lo fanno bene
5 spa da provare per regalarti un trattamento super che fa bene a corpo e anima
BB cream: 10 novità per l'estate 2017
Make Up
CONDIVIDI
Cerchi una BB cream? Qui trovi 10 novità
Texture light per una pelle perfetta in un gesto: cosa contengono e come si applicano
Crema viso: 10 novità idratanti per l'estate 2017
Viso e Corpo
CONDIVIDI
12 nuove creme viso idratanti per l'estate
Nuove texture sorbetto che rimpolpano e dissetano la pelle, mentre la proteggono dall'inquinamento e contrastano le rughe
Abbronzatura: il cosmetologo consiglia 5 cose da fare adesso per conquistare una abbronzatura perfetta
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Abbronzatura: 5 cose da fare adesso
I consigli del cosmetologo per preparare la pelle al sole e conquistare un'abbronzatura perfetta
La pressoterapia funziona davvero contro la cellulite? Scopriamolo insieme
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Cellulite: la pressoterapia funziona?
Risponde l'esperta che rivela i pro e i contro di una tecnologia consolidata e i pregi dei nuovi macchinari
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Corpo: «Vorrei una crema che non appiccichi»
5 nuove formule leggere e idratanti che si assorbono nel tempo di un caffè
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Obiettivo: abbronzatura perfetta
Per ottenere un colore uniforme e senza sorprese, nel viso come nel corpo, la protezione è d'obbligo: scopri nella gallery i...
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Cosmetici naturali: 20 novità per l'estate
Dallo shampoo alla crema corpo, dal make up allo struccante, i prodotti eco-friendly più nuovi da mettere in valigia ​
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Hai fatto pasticci con l'autoabbronzante?
No problem: 5 soluzioni per eliminarlo subito (e poi rimetterlo) ​