Colore capelli autunno 2015: tutte le tendenze

​Vanno di moda gli estremi, dal grigio fumo al castano ambra con schiariture "contouring". Lo dice l'hair designer di Framesi

Quale sarà il colore capelli autunno 2015? Sabrina Arvizzinio, hair designer Framesi e titolare di Arvi's, rivela tutte le tendenze.

Quali sono i colori più trendy per questo autunno-inverno?

Il ghiaccio e i grigi, quindi colori molto freddi, chiari, per l'appunto, glaciali.Oppure i caldi decisi come l'ambra chiaro e scuro e il cioccolato. Non ci sono le vie di mezzo.Resistono il 'bronde', un mix tra castano e biondo, e il nero corvino.

Advertisement - Continue Reading Below

Quindi i biondi dorati, i biondi miele, i castano morbidi spariscono?

Se parliamo di tendenze forti… si spariscono, non sono "di moda". Ma è chiaro che ci sarà sempre chi predilige le nuance classiche ed eleganti. E non sarà comunque fuori moda perché la tendenza vera è "personalizzare".

Chi si può permettere il grigio?

Le giovani o le donne non più giovani che hanno uno stile "avant-garde".

Più Popolare

Chi ha una chioma corvina, cosa può fare per essere trendy?

Il nero profondo è un colore deciso, quindi è già di per sé di tendenza. Chi non teme le scelte hot, può spezzare il colore con delle ciocche ghiaccio, quindi con un contrasto forte. Ad esempio su un taglio corto undercut, si può fare la rasatura ghiaccio e la parte sopra nera o viceversa.

Le ciocche colorate, i cosiddetti hair chalk, vanno ancora?

No, direi proprio di no. Per le ciocche a contrasto si deve puntare sui ghiaccio e sui grigi oppure su tutte le sfumature dell'ambra. Vanno bene anche le 'graffiature' dolci e delicate, ma non arcobaleno, che si realizzano con la nuova tecnica del contouring.

Il contouring per i capelli? Di quale tecnica si tratta… 

È una tecnica di schiaritura "tailor made" per creare punti luce personalizzati che seguono la linea del taglio e del viso. Si esegue in piccoli tocchi con una spugnetta o un pennello.

Colpi di sole e balayage: resistono?

In questo momento sono out. Meglio la tinta a campo pieno o i colpi di luce "contouring" pensati su misura. Il colpo di sole tradizionale ha fatto il suo tempo.

More from Gioia!:
Macaron Buns
Capelli
CONDIVIDI
Il macaron bun è lo chignon dell'estate
Ma quanto è chic questo «chignon macaron»?
Colpi di sole: meglio biondi, ramati o mogano?
Capelli
CONDIVIDI
Colpi di sole: meglio biondi, ramati o mogano?
I colpi di sole donano ai capelli mille sfumature intense ma naturali che sia biondi, ramati o mogano sanno essere (sempre) la scelta giusta
Bob lungo: come adattarlo al viso
Capelli
CONDIVIDI
Sai come adattare al tuo viso il bob lungo?
Taglio trendy dell'inverno, il carré si presta a molte varianti, parola di hair stylist e di stilisti
Capelli al mare, come proteggerli in estate consigli esperti
Capelli
CONDIVIDI
Con la testa in vacanza: come proteggere i capelli al mare
Gioca d'anticipo salvaguardando il colore, infila in valigia i prodotti giusti e goditi la libertà di una chioma freestyle
Capelli al mare, come proteggerli in estate
Capelli
CONDIVIDI
8 prodotti per avere capelli belli e sani anche al mare
Scopri quali sono i must di quest'anno che non potranno mancare nel tuo beauty case delle vacanze
Colore capelli: 4 rimedi da dopo estate
Capelli
CONDIVIDI
Capelli: salva il colore dopo l'estate
4 rimedi infallibili e i consigli dell'hairstylist JLD che rimettono in sesto tinta e chioma
Capelli
CONDIVIDI
5 acconciature per avere i capelli al TOP
Dallo chignon maxi alla coda con treccia, alcune idee semplici ma non banali che ti svoltano il look (e vai tranquilla per tutto il giorno)
taglio capelli più adatto a te
Capelli
CONDIVIDI
Qual è il taglio di capelli più adatto a te?
Te lo svela la scienza con una formula matematica che non ti farà più pentire di averci dato un taglio
Capelli
CONDIVIDI
Capelli al top? Pinterest decreta i nuovi trend
Quali sono le acconciature più cercate?
cosa succede se i capelli non li lavi per una settimana
Capelli
CONDIVIDI
Senza shampoo per 7 giorni: si può?
L'ho provato per un mese lavandoli una volta ogni sette giorni seguendo la filosofia del «no shampoo»: da fare o no?