10 domande a chiara ferragni, influencer e global ambassador pantene

Dalla cameretta di Cremona agli States: vita e sogni di una ex-blogger che sa quel che vuole e punta sempre in alto ​​

Più Popolare

Chiara Ferragni, 28, da blogger (nel 2015 vince i Bloglovin' Awards) a influencer (supera i 5 milioni di follower su Instagram) a imprenditrice di se stessa e di una collezione di scarpe (bellissime!), non è nuova alle joint venture con le griffe.

Nel 2015 ha prestato il volto a Yves Saint Laurent e ora è global ambassador per Pantene.

A gioia.it racconta come si vive da influencer e imprenditrice.

Advertisement - Continue Reading Below

10 DOMANDE A CHIARA FERRAGNI

1. Come riesci mantener fede ai tuoi impegni – il blog, la collezione di scarpe, le collaborazioni con grandi firme della moda e del beauty, i continui viaggi, i red carpet – e a essere sempre perfetta, in splendida forma?

Ho una vita molto intensa, sono felice di come si stiano evolvendo le cose! Ho un team giovane di 20 persone che mi aiuta a gestire i vari progetti: ora The Blond Salad non è più il mio blog ma un lifestyle magazine che parla di moda, viaggi, beauty e molte altre cose secondo il mio punto di vista, una redazione di 5 persone ci lavora quotidianamente.

Più Popolare

Le scarpe Chiara Ferragni Shoes stanno avendo un grande successo e siamo entusiasti dell'interesse che stanno suscitando.

Tutto ciò richiede molto impegno, quello che cerco di fare è concedermi il giusto riposo notturno.

2. Se dovessi decidere ora di dedicarti a un solo ambito, quale sceglieresti tra l'universo beauty e quello fashion?

Il fashion è stato sicuramente il mio primo amore, vorrei non dover mai scegliere, al contrario ci sono sempre più realtà a cui vorrei aprirmi.

3. I progetti per il 2016?

Moltissimi! Tra poco ci saranno delle novità relative a The Blonde Salad e poi voglio continuare a fare questo lavoro raggiungendo obiettivi sempre più grandi.

4. Studiavi giurisprudenza in Bocconi, non ti sei mai pentita di aver abbandonato gli studi?

Non ho mai abbandonato del tutto gli studi, sono ancora iscritta in Bocconi. Il successo è arrivato improvvisamente e ho dovuto dedicarmi full time ai vari progetti. Non sono pentita della mia scelta, a volte il timing è fondamentale; non avrei potuto attendere la fine degli studi per concentrarmi su questo lavoro. Quando ho un po' di tempo cerco di dare gli esami mancanti e con il tempo spero di portare a termine il mio percorso di studi.

5. In qualità di global ambassador Pantene entri nel dream team del brand accanto a star internazionali come Kelly le Broc, Iman, Gisele Bündchen, Selena Gomez… Un ruolo impegnativo. Come pensi di gestirlo?

È sicuramente un ruolo impegnativo, sono estremamente fiera che abbiano scelto me. Pantene ha sempre avuto donne forti come testimonial, ricordo gli spot sin dalla mia infanzia. La mia è una figura un po' diversa da quella delle altre ambasciatrici, loro sono celebrities (nel senso più canonico del termine) io sono un influencer – questa è una forma di apertura nei confronti dei social e di una bellezza democratica.

6. I tuoi preferiti tra i tantissimi prodotti per capelli Pantene?

Le ampolle (ndr. Ampolle Pantene Rigenera 1 Minuto) sono il mio prodotto preferito, perfette per il mio stile di vita.

7. La parte di te che più ami: viso, corpo, gambe…

I miei capelli, hanno sempre avuto un forte impatto sulla definizione del mio look e il nome "The Blonde Salad" è anche dovuto a loro.

8. E la parte di te che detesti…

Crescendo ho imparato ad apprezzare ogni parte del mio corpo, anche i difetti che rendono unica ogni persona.

9. Sei in partenza, bagaglio super leggero. Puoi portare con te solo 3 cosmetici, tra make up e trattamento, quali scegli?

Un lip gloss, l'olio Sunday Riley per idratare la mia pelle e il siero di SK-II, che tonifica e rende la pelle luminosa. Per i miei capelli le ampolle Rigenera 1 minuto di Pantene che nutrono velocemente i capelli e li rendono splendenti.

10. I desideri nel cassetto?

Mi piacerebbe essere il volto di una fragranza. Chissà…

Read Next:
Capelli
CONDIVIDI
Questo è il modo giusto di usare la piastra per capelli
Ecco come avere capelli morbidi e lisci come la seta (senza bruciarli)
Capelli
CONDIVIDI
Non è facile essere bionda
Tra il serio e il faceto, le cose fastidiose che chi ha i capelli chiari si trova a dover affrontare prima o poi nella vita
Acconciature per Natale e Capodanno: 65 pettinature eleganti
Capelli
CONDIVIDI
65 acconciature glamour per Natale e Capodanno
Chignon, trecce, raccolti e fermagli preziosi per capelli lunghi e capelli medi, visti sulle passerelle e dal parrucchiere
Trecce-tutorial-per-l'acconciatura-di-tendenza-nella-stagione-autunnale
Capelli
CONDIVIDI
Capelli, come fare trecce cool
Le trecce sono di tendenza in questa stagione: a coroncina, chignon, di ispirazione rétro, giocate con le acconciature
capelli-cambi-look-star
Capelli
CONDIVIDI
I look delle star: meglio prima o dopo?
Le celebrities ci hanno abituate ai loro continui cambiamenti in fatto di capelli: guarda le nuove acconciature di Rihanna, Diane Kruger e...
shampoo colorante tintura semipermanente pro contro
Capelli
CONDIVIDI
Tutti i pro e i contro dello shampoo colorante
Si tratta di una tinta semipermanente, che va via in pochi giorni e ti permette di provare i colori più arditi senza pentirtene: ecco come...
capelli scuri celeb
Capelli
CONDIVIDI
Capelli scuri: copia i look beauty delle star
Stai pensando di cambiare colore ai tuoi capelli? Ispirati alle celeb guardando tutte le sfumature dei capelli scuri
kylie jenner: i capelli colore castano
Capelli
CONDIVIDI
Kylie Jenner non è più bionda!
La camaleontica influencer ha stravolto il suo look adottando un nuovo colore di capelli (scuri): ecco com'è diventata
I TAGLI DI CAPELLI PER OGNI FORMA DEL VISO
Capelli
CONDIVIDI
A ogni viso il taglio di capelli perfetto
Hai il viso quadrato, ovale o rotondo? Ecco la guida ai tagli che valorizzano la tua bellezza, copiando dalle celeb
alessia marcuzzi: taglio di capelli
Capelli
CONDIVIDI
Nuovo taglio di capelli per Alessia Marcuzzi
Bob corto e frangia ispirati agli anni '70: scommettiamo che diventerà il taglio più richiesto ai parrucchieri in poco tempo?