Più Popolare

Al mattino i capelli possono essere imprevedibili e non si sa mai cosa vedrete quando vi specchierete. Se poi la mattinata è frenetica, l'ultima cosa di cui ci si vuole preoccupare sono i capelli. Abbiamo chiesto ad alcuni stilisti esperti di condividere i loro trucchi per alzarsi con i capelli già pronti per il lavoro (e risolvere i problemi che, di fatto, non sono tali).

1. Non andare a dormire con i capelli umidi 

Se è vero che per alcune donne andare a dormire con i capelli bagnati è un ottimo modo per avere dei capelli ondulati, è altrettanto vero che per la maggior parte di noi è una scelta rischiosa. «Se ti preoccupa lo stato dei tuoi capelli al mattino, non andare a dormire con la testa bagnata» spiega Laura Polko. «Se hai intenzione di farti una coda di cavallo o una treccia può pure andare, ma se vuoi stirarli lasciali prima asciugare. Altrimenti poi sarai costretta a usare i ferri caldi al mattino e questo richiede una maggior perdita di tempo». Senza contare che meno si usano alcuni strumenti e meglio staranno i capelli.

Advertisement - Continue Reading Below

2. Pettinali prima di andare a dormire

«Applica un siero per togliere i grovigli prima di andare a letto», dice Kevin Mancuso, Global Creative Director per Nexxus New York Salon Care. «Al mattino i tuoi capelli saranno più morbidi e flessibili». Usa un prodotto leggero, a base di sostanze nutrienti e oli e poi spazzola i capelli.

Più Popolare

3. Usa la spazzola giusta

Un soluzione semplice per evitare i capelli crespi e scompigliati è usare una spazzola con setole miste. Spiega Polko: «Inizia con brevi spazzolate alle punte e poi vai verso la metà dei capelli, in modo che i nodi non vengano semplicemente spinti verso il basso. I capelli tornano in vita quando si toglie l'effetto crespo».

4. Smuovi i riccioli

Per dare una rinfrescata ai riccioli piatti o cadenti è sufficiente inumidirli al mattino. «Spruzzali con acqua e tirali verso l'alto per rivitalizzarne la forma», afferma Lona Vigi, stylist molto famosa a Los Angeles. «Per aggiungere brillantezza puoi far uso anche di olio per capelli», quindi non toccarli fino a quando non saranno asciutti.

5. Usa qualche accessorio

«Se i tuoi capelli non collaborano, fissa un fermacapelli su un lato e lascia libero l'altro», spiega Polko. Sistema per bene un lato, quindi tira i capelli indietro con la spazzola. Aggiungi un fermaglio di grandi dimensioni o un paio di fermacapelli metallici. Semplice e chic.

6. Alza il volume

Per capelli piatti che hanno bisogno di una ravvivata, agisci sulle radici. «Per ottenere più volume usa uno spray volumizzante alla base dei capelli, che si può utilizzare anche quando i capelli sono asciutti», chiosa Mancuso. Dopo lo spray, usa una spazzola rotonda e un asciugacapelli alla base per innalzare le radici.

7. Previeni le pieghe

Per evitare stropicciature al mattino, «prima di andare a letto avvolgi i capelli in una treccia invece che a coda di cavallo», spiega Mancuso. «Staranno benissimo quando li scioglierai». Un altro modo per avere sgradite sorprese al mattino è quello di usare delle federe di seta, che sono meno dannose per i capelli in quanto riducono l'attrito e, quindi, evitano le rotture. Inoltre, la superficie liscia della seta aiuta a mantenere intatto il vostro stile.

8. Fissa la tua frangia

Se la frangia tende a diventare ingestibile durante la notte, prova a fissarla. «Prendi un paio di forcine usate, in modo che non risultino troppo strette, e ferma la tua frangetta lateralmente», consiglia Polko. «Al mattino rimettila in posizione» e frangia pronta!

9. Quando tutto fallisce, la coda di cavallo è la soluzione

Ci vogliono una decina di secondi per fare una ponytail ed è uno stile che si può portare ovunque. Se si opta per un'attaccatura alta, Vigi suggerisce di usare una miscela di gel e di olio per creare la giusta lucentezza. «Passatevi la mistura tra le mani, applicatela sui capelli e quindi spazzolateli». Legate i capelli con un elastico e iniziate la vostra fantastica giornata.

Da: HarpersBAZAAR
More from Gioia!:
styler ghd pink blush collection 2017
Capelli
CONDIVIDI
Che ne dici di una styler che fa del bene?
È arrivato l'hairstyling consapevole con ghd pink blush collection per Pink is good
New blonde hair colour trends summer 2017
Capelli
CONDIVIDI
Capelli biondi?3 tinte TOP per il look estivo
Dal biondo scandinavo alle sfumature pesca, queste sono le tendenze se hai i capelli chiari e vuoi cambiar testa
Capelli
CONDIVIDI
Voglia di cambiar testa? 10 tinte ash brown
10 idee da Instagram per la colorazione più cool da fare sui capelli castani
Capelli
CONDIVIDI
Come fare i capelli ricci con il diffusore?
Le mosse per una chioma alla Tina Kunakey, guarda e impara
taglio capelli mullet
Capelli
CONDIVIDI
Il taglio più cool dell'estate è anni '80
Torna di moda il mullet, il taglio di capelli simbolo degli anni '80 (a decretarlo le modelle di Zara e Mango)
Capelli
CONDIVIDI
Qual è la sfumatura di biondo più adatta a te?
Miele, caramello o biondo cenere? Scopri come individuare la tonalità che ti sta meglio
Capelli
CONDIVIDI
Il colore di più cool? Il pink champagne
Dite addio al classico rosa: per l'estate la tinta più cool è un mix tra rosa, fucsia e rosso che ti conquisterà
Capelli
CONDIVIDI
20 nuovissime tinte ombré da provare ora
A Hollywood sono già tutte pazze per questa tecnica di colorazione molto, molto versatile
Acconciature da spiaggia: 40 hairstyling
Capelli
CONDIVIDI
60 acconciature da spiaggia (ma non solo)
Gli hairstyle per beach look super visti su Instagram e alle sfilate
Capelli
CONDIVIDI
Come preparare i capelli all'estate?
I consigli per prendersi cura della chioma e averla più sana che mai, anche al mare