Come capire qual è la sfumatura di biondo più adatta a te in 6 mosse

Non è vero che i capelli biondi non stanno bene a tutte: con i prodotti di ultima generazione TUTTO è possibile, basta scegliere il colore a seconda delle sfumature della pelle

Più Popolare

A proposito di capelli biondi, contrariamente a quel che si pensa, non è vero che non stanno bene a tutte. Ci sarà sempre la sfumatura più adatta a te.

Un nuovo studio tenuto da L'Oreal Professionnel ha dimostrato che l'attitudine del pubblico verso la tinta bionda, negli ultimi tempi, è cambiata sensibilmente. E ha quindi sviluppato un colour menu per aiutare chi si fa il colore a casa a trovare la sfumatura più adatta a sé.

Advertisement - Continue Reading Below

Abbiamo chiesto consiglio al colour expert Mario Charalambous, direttore tecnico alla Richard Ward Hair, per individuare il punto di biondo perfetto per ognuna. Se stavi pensando di schiarire i capelli, fai tesoro delle info che seguono.

Another look at this STUNNING #BLONDE #COLOURMELT by @hairbyamandaackerman ✨ #thefoxandthehair ✨

A post shared by The Fox & The Hair (@thefoxandthehair) on

Più Popolare

Come individuare il biondo perfetto per TE

1. Scopri se la tua pelle ha sfumature dai toni freddi o dai toni caldi – un dettaglio fondamentale da capire. Se prevalgono i blu e i viola, hai sfumature fredde, se invece prevalgono i verdi, hai sfumature calde. Se li hai tutti, hai una pelle mista e quindi più nuances tra cui scegliere.

2. In generale, le pelli chiari e rosate stanno bene con i toni di biondo più freddi e delicati: via libera al biondo cenere, al beige e al baby-blonde.

3. Le pelli più scure e tendenti al giallo, stanno bene con i biondi dorati e nei toni del miele: via libera al butter blonde, all'oro, al caramello.

Advertisement - Continue Reading Below

4. Considera anche il colore dei tuoi occhi – che livello di contrasto desideri? Le sfumature soft e multi-tonali stanno bene agli occhi chiari, i toni di biondo più ricchi e carichi invece, donano agli occhi scuri.

5. Metti in preventivo la cura giusta dei capelli dopo la tinta – se ti fai platino, sai già che dovrai tornare spesso dal tuo colourist di fiducia, se invece opti per una tecnica di colorazione ombré, sarà molto meno impegnativo. Tutto dipende insomma, da quanta voglia hai di passare il tuo tempo libero dal parrucchiere (e da quanto hai voglia di spendere).

6. In che stato sono i tuoi capelli? Il colore prenderà decisamente meglio su una chioma in salute. È importante usare shampoo e balsamo studiati apposta per i capelli colorati.

3 Consigli per una manutenzione ottimale dei capelli tinti

1. Per minimizzare i danni della tinta

Diciamolo, schiarire port qualche danno, ma ci sono buone notizie. Puoi richiedere al tuo colourist di fiducia di usare Olaplex durante il procedimento. Questo nuovo prodotto ha una potenza riparatrice incredibile. Il futuro delle tinte sane è qui!

2. Per far durare più a lungo il tuo fantastico biondo

Per evitare che il colore stinga troppo in fretta, Mario consiglia vivamente di usare i prodotti della linea L'Oréal Professionnel Série Expert Vitamino A:OX Colour. Contengono una formula a base di antiossidanti e protezione solare incorporata.

3. Per schiarirti di un tono SENZA fare la tinta

Non hai voglia di trattamenti definitivi? Puoi sempre giocare a schiarire solo le lunghezze. Il L'Oreal Professionnel Lightening Oil è il prodotto che fa per te: schiarisce dove batte il sole e ti porta facilmente da brunette a «bronde».

White Wash by @sharmainecox

A post shared by BLEACH (@bleachlondon) on

Da: HarpersBazaarUK
More from Gioia!:
Capelli
CONDIVIDI
Alicia Keys, bellissima con le treccine neon
Portabandiera del #nomakeup, la cantante non rinuncia a divertirsi con i suoi capelli: perché essere al naturale non vuol dire smettere di...
Capelli
CONDIVIDI
Lo shampoo giusto per avere capelli perfetti anche al mare
Ti serve un prodotto multitasking, con cui puoi fare tutto. Eccolo!
Gigi Hadid trasformata dal pixie cut
Capelli
CONDIVIDI
Lo sapevi che Gigi Hadid s'è fatta il pixie cut?
La top model ha abbandonato la lunga chioma bionda. Ne siamo sicuri?
Tagli capelli 2017-2018: le tendenze per l'inverno
Capelli
CONDIVIDI
Tagli capelli: scegli adesso il tuo look per l'inverno!
Dal wob al bowl, dal medio scalato alle onde vintage: 16 trend per tutti i gusti
Capelli
CONDIVIDI
Perché mi fanno male i capelli?
No, non sei pazza: il motivo si chiama tricodinia ed è l'infiammazione che può essere causata dallo chignon e la coda di cavallo
Contouring capelli viso tondo
Capelli
CONDIVIDI
Per scolpire il viso tondo LA soluzione è il contouring per i capelli
E se l'hair contouring fosse quello che stavi cercando per valorizzare il tuo bellissimo viso tondo?
Capelli
CONDIVIDI
5 mousse per modellare e curare i capelli
Per scatenare i ricci, dare volume alle chiome più sottili o anche come balsamo dopo lo shampoo: scopri le novità
No poo: l'hair care preferito dalle celebs
Capelli
CONDIVIDI
Hair care: che ne dici del no poo?
È l'hair care più amato dalle celebs e regala capelli splendenti, scopri cos'è e i prodotti no poo
Sarah Jessica Parker taglio capelli corti
Capelli
CONDIVIDI
Sarah Jessica Parker ci dà un taglio
L'attrice di Sex & The City torna al long bob che l'ha resa famosa: più bella di prima, dimostra 10 anni di meno
capelli bianchi prima dei 30 anni
Capelli
CONDIVIDI
Perché ho i capelli bianchi a 20 anni?
Se hai la ricrescita senza aver compiuto 40 anni, queste potrebbero essere le cause