Come schiarire i capelli? 3 ingredienti naturali per chiome biondissime

A volte non c'è bisogno di andare dal parrucchiere, basta guardare in frigorifero: le ricette fai da te che ti faranno avere ciocche baciate dal sole

Più Popolare

Magari qualche volta ti sarai chiesta come schiarire i capelli senza dover ricorrere ai prodotti chimici che utilizzano i parrucchieri, ma non hai mai davvero pensato di poterlo fare da sola. Bene, ti suggeriremo noi come schiarire i capelli in casa con ingredienti che sono assolutamente naturali e che puoi facilmente trovare in ogni supermercato. Vediamone alcuni.

Come schiarire i capelli con la camomilla

Il tè, quello di camomilla particolare, è un grande agente per schiarire i capelli in modo naturale. È possibile utilizzare il tè nero se si vuole, ma la camomilla offre una serie di caratteristiche che contribuirà a mantenere i capelli lisci e sani. Per questo procedimento sono necessari solo l'acqua e una bustina di camomilla. Basta far bollire l'acqua e lasciare la bustina in infusione per circa 10 minuti. Una volta che il tè si è raffreddato, lava i capelli con acqua e lascia riposare per circa 15 minuti. Per schiarire i capelli potrebbe essere necessario fare questo 2 o 3 volte prima di applicare lo shampoo o risciacquare, perché tutto dipende dal colore che hai al momento. Il fatto che schiarisca poco a poco è un grande vantaggio, perché così sarai tu a decidere la sfumatura di colore che preferisci, a differenza dell'acqua ossigenata che invece è più aggressiva e schiarisce subito.

Advertisement - Continue Reading Below

Come schiarire i capelli con la birra

Sì, si può utilizzare anche la birra, ma che sia quella analcolica. Vediamo come.

Ingredienti

Una lattina di birra non alcolica.

Procedimento

1. Lava la testa con i prodotti che usi regolarmente e dopo aver eseguito l'ultimo risciacquo, sciacqua i capelli con la birra senza alcool.

2. Dopo l'applicazione ai capelli, massaggiali delicatamente per far penetrare il liquido sul cuoio capelluto e lascia riposare per circa 10 minuti.

Più Popolare

3. Infine, sciacqua i capelli di nuovo per rimuovere residui di prodotto.

La birra non solo fornirà splendidi riflessi dorati ai tuoi capelli, ma porterà anche una dose extra di lucentezza e morbidezza. E non dimenticare che se si mescola la birra con un po' di succo di limone e si immette il liquido in un flacone spray, i tuoi riccioli saranno molto più marcati dopo che li avrai spruzzati con questa miscela naturale. Ricorda che è possibile utilizzare questo trucco a casa una o due volte alla settimana, di più potrebbe risultare eccessivo.

Come schiarire i capelli con l'acqua ossigenata

Rimane comunque uno dei sistemi più utilizzati, quindi tanto vale imparare per lo meno a farlo nella maniera corretta. Ecco i passi da seguire.

1. Fai una soluzione di perossido. Metti in parti uguali perossido (si trova in farmacia) e acqua in una bottiglia spray. Assicurati che la bottiglia sia pulita e non abbia residui chimici di ciò che in precedenza conteneva in quanto non è una buona cosa mettere altra roba sui tuoi capelli.

2. Applicare la soluzione ai tuoi capelli, sia che la spruzzi su tutte le parti della testa o che utilizzi un batuffolo di cotone per applicare la soluzione solo ai ciuffi che si desidera chiarire in modo specifico. Fai attenzione ad applicare la soluzione in modo uniforme dalle radici alle punte dei capelli. Non mettere molta soluzione sul cuoio capelluto, in quanto potrebbe irritare la pelle. Non usare molta soluzione di perossido la prima volta che schiarisci i capelli, se ti piace il risultato si può sempre fare di nuovo. Non utilizzare questo metodo se i tuoi capelli sono molto scuri o praticamente neri, in quanto il risultato più che biondo potrebbe essere arancione.

3. Lascia riposare. Dopo pochi minuti vedrai subito riaultati. Lascia nei capelli per 20 o 30 minuti. Più a lungo si lascia, più i capelli saranno chiari. Non lasciare la soluzione nei capelli per più di 40 minuti, si seccherebbe e danneggerebbe gravemente i capelli se la si lascia a lungo.

4. Risciacqua. Lava i capelli con acqua fredda, quindi usa shampoo consigliato per capelli dopo la tintura.

More from Gioia!:
Capelli
CONDIVIDI
Come fare le onde ai capelli in stile Belén Rodriguez?
Il trucco c'è eccome: si chiama piastra triferro e in pochi minuti ti permette di avere le beach waves
taglio capelli mullet
Capelli
CONDIVIDI
Il taglio più cool dell'estate è anni '80
Torna di moda il mullet, il taglio di capelli simbolo degli anni '80 (a decretarlo le modelle di Zara e Mango)
Capelli
CONDIVIDI
Qual è la sfumatura di biondo più adatta a te?
Miele, caramello o biondo cenere? Scopri come individuare la tonalità che ti sta meglio
Capelli
CONDIVIDI
Il colore di più cool? Il pink champagne
Dite addio al classico rosa: per l'estate la tinta più cool è un mix tra rosa, fucsia e rosso che ti conquisterà
Capelli
CONDIVIDI
20 nuovissime tinte ombré da provare ora
A Hollywood sono già tutte pazze per questa tecnica di colorazione molto, molto versatile
Acconciature da spiaggia: 40 hairstyling
Capelli
CONDIVIDI
60 acconciature da spiaggia (ma non solo)
Gli hairstyle per beach look super visti su Instagram e alle sfilate
Capelli
CONDIVIDI
Come preparare i capelli all'estate?
I consigli per prendersi cura della chioma e averla più sana che mai, anche al mare
fluo hair colore capelli tendenza
Capelli
CONDIVIDI
Glow hair: la tinta che s'illumina al buio
L'ultima tendenza che spopola tra le beauty addicted? Il colore per capelli che risplende di notte
taglio-capelli-lunghi-o-cortissimi-spettinati-o-dritti-i-nuovi-tagli-primavera-estate
Capelli
CONDIVIDI
Si cambia testa: i tagli estivi più cool
Cedere al richiamo delle forbici: il menu dei nuovi tagli di capelli estivi è ricco di nuove proposte davvero TOP
Capelli
CONDIVIDI
5 trucchi anti caldo per asciugare i capelli al volo
Svelati i segreti per avere una messa in piega da urlo senza boccheggiare dall'afa