Col taglio di capelli giusto, la vita cambia in un attimo

La chioma è una metafora della vita: quando si vuole rompere con il passato o semplicemente vedersi diverse, basta affidarsi a una bella sforbiciata

Più Popolare

Prima o poi succede: arriva il giorno in cui i capelli non ci corrispondono più. In qualche modo ci stanno stretti. E non capita necessariamente perché è finito l'amore con il fidanzato. Spesso dietro c'è il bisogno di sentirsi più assertive, dolci, seducenti. O anche solo più leggere. Insomma, scatta la voglia di dare una conferma visibile al nostro cambiamento interiore. Consiglio per non pentirsi: valutare bene con il parrucchiere l'entità della modifica (e le sue conseguenze). Ovvero se possono bastare una frangia o una leggera scalatura. O se davvero urge qualcosa di più radicale. Poi, via con le forbici!

Advertisement - Continue Reading Below

10 anni di meno

Di colpo vi sentite addosso tutto il peso dell'età? Invece che al botox pensate a una sana frangetta. Più è corta e corposa, più ringiovanisce. «Ma occhio, non sta bene a tutte», specifica Grazia Basso, hairstylist per Z.One Concept a Milano. «È perfetta per chi ha viso triangolare, perché valorizza sguardo e zigomi. A chi ha il viso tondo, invece, suggerisco una frangia più lunga, che copra la fronte fino a ricadere sugli occhi. Ma va curata molto: prima phon e spazzola, poi la piastra e, infine, un tocco d'olio illuminante. Ricordate di corredarla sempre con un make up occhi più deciso o un bel paio di occhiali».

Più Popolare

Piega bon ton

Messa in piega bon ton

Avete voglia di farvi prendere sul serio? Puntate su un taglio morbido e femminile, da lavorare con phon e spazzola. Se i capelli sono lunghi, liberate il ciuffo: a onde morbide o effetto bandana, regala subito un'allure seducente. «Si realizza partendo da un taglio scalato solo su un lato», dice Salvo Filetti, hairstylist di Compagnia della Bellezza per L'Oréal Professionnel. Per i capelli di media lunghezza, invece, i tagli ideali sono il carré e il long bob con ciuffo a bandana, frangia corposa o riga in mezzo. Dopo il taglio, lo styling: se i capelli sono folti, basta arrotondare le lunghezze con spazzola e phon e gonfiarle alle radici, applicando un prodotto texturizzante. Se sono molto sottili e non tengono la piega, conviene utilizzare il ferro arricciacapelli, dando forma all'eventuale ciuffo con un bigodino.

Advertisement - Continue Reading Below

Sbarazzina, alla maschietto

Il nuovo corto è versatile, funny estremo.

Pronte per un cambio radicale? Osate il corto. «È il taglio più pratico in assoluto», dice Marco Rizzi di Namu Hair per Phyto.«Sta bene a chi ha lineamenti regolari e viso triangolare, mentre in genere è poco adatto a chi ha l'ovale più arrotondato. Il taglio corto più attuale prevede una scalatura in prossimità della nuca con basette completamente rasate. Sulla parte superiore della testa si può creare movimento con lo slicing, la tecnica di taglio che alterna rasoio e forbici per ottenere un effetto irregolare, ma armonioso. Fondamentale il volume, da generare con un prodotto corporizzante che si vaporizza sulle radici e si lavora con le mani», conclude Rizzi.

Stile selvaggio

Capelli lunghi, mossi e leggeri.

«Il classico lungo pari si può vivacizzare e alleggerire ai lati grazie a una scalatura light sulle mezze lunghezze e sulle punte, che così prendono subito un bel movimento», spiega Lucia Barra, trainer per Franck Provost. «È un taglio che sta bene a tutte, in particolare a chi ha i capelli sottili, perché dona corpo e volume. Per una serata speciale si può portare inversione bon ton, con i capelli ben stirati e lucidi; in generale, però, questo taglio risalta meglio con la piega wash and go: dopo lo shampoo, si vaporizza sulla chioma umida un velo di spray salino, a base di acqua di mare e minerali, poi si asciugano i capelli con il diffusore, a testa in giù», conclude Lucia Barra.

Look grintoso

Trend le scalature sulle punte.

Il più di tendenza è la rivisitazione del mullet, taglio iconico degli anni Ottanta lanciato da David Bowie. «Nel 2017 torna alla grande, ultracomodo per chi ama i capelli spettinati e non ha tempo da dedicare alla piega», dice Davide Rosoni, trainer di Jean Louis David. «È adatto a un viso lungo e magro con la fronte piccola. Perfetto sui capelli lisci o poco mossi, perché su quelli ricci perde tutta la sua linea. Per valorizzarlo, giusto puntare sull'effetto mat-spettinato applicando, sulle radici, una polvere corporizzante da distribuire con le dita. Per un effetto più definito, ideale il gel da sfumare su radici e lunghezze, evitandole punte», suggerisce Rosoni.

More from Gioia!:
Capelli
CONDIVIDI
Voglia di cambiar testa? 10 tinte ash brown a cui ispirarsi
10 idee da Instagram per la colorazione più cool da fare sui capelli castani
Capelli
CONDIVIDI
Come fare i capelli ricci con il diffusore?
Le mosse per una chioma alla Tina Kunakey, guarda e impara
Capelli
CONDIVIDI
Come fare le onde ai capelli in stile Belén Rodriguez?
Il trucco c'è eccome: si chiama piastra triferro e in pochi minuti ti permette di avere le beach waves
taglio capelli mullet
Capelli
CONDIVIDI
Il taglio più cool dell'estate è anni '80
Torna di moda il mullet, il taglio di capelli simbolo degli anni '80 (a decretarlo le modelle di Zara e Mango)
Capelli
CONDIVIDI
Qual è la sfumatura di biondo più adatta a te?
Miele, caramello o biondo cenere? Scopri come individuare la tonalità che ti sta meglio
Capelli
CONDIVIDI
Il colore di più cool? Il pink champagne
Dite addio al classico rosa: per l'estate la tinta più cool è un mix tra rosa, fucsia e rosso che ti conquisterà
Capelli
CONDIVIDI
20 nuovissime tinte ombré da provare ora
A Hollywood sono già tutte pazze per questa tecnica di colorazione molto, molto versatile
Acconciature da spiaggia: 40 hairstyling
Capelli
CONDIVIDI
60 acconciature da spiaggia (ma non solo)
Gli hairstyle per beach look super visti su Instagram e alle sfilate
Capelli
CONDIVIDI
Come preparare i capelli all'estate?
I consigli per prendersi cura della chioma e averla più sana che mai, anche al mare
fluo hair colore capelli tendenza
Capelli
CONDIVIDI
Glow hair: la tinta che s'illumina al buio
L'ultima tendenza che spopola tra le beauty addicted? Il colore per capelli che risplende di notte