Si può vivere senza piastra per capelli? Io ci sto provando

Se pensate che non sia possibile, dovrete ricredervi: vi basteranno phon e spazzola per ottenere una messa in piega da urlo e capelli più sani

Più Popolare

Solo chi è dipendente dalla piastra per capelli come me, può capire quanto sia difficile riuscire a stare senza, anche solo per un giorno. Così quando ho deciso di non usarla, non è stata una sfida così semplice. Nella lista dei buoni propositi dell'anno nuovo ho scritto così: «Un mese senza piastra per capelli, solo phon e spazzola». Il rehab è iniziato il 1 gennaio 2017: ecco com'è andata.

Advertisement - Continue Reading Below

Perché ho deciso di non usare la piastra per capelli?

Non so se vi sia mai capitato, ma per me è quasi impossibile pensare di uscire di casa senza aver passato anche una sola volta la piastra. Non usarla, soprattutto per la piega dei capelli lunghi, è come avere qualcosa fuori posto. E noi - ammettiamolo - non vogliamo mai essere imperfette, anzi il nostro sogno è avere sempre pettinature a prova di wow! Ma questo va a discapito della salute della chioma, nonostante l'uso di prodotti professionali e di qualità. Siccome tempo fa ho dovuto darci un taglio per un errore di decolorazione che aveva bruciato le mie punte, il mio intento da mesi è solo uno: tornare ai miei capelli lunghi e dire addio al caschetto lungo. Non è semplice, però, quando si stressa la chioma con tecniche (vedi lo shatush, le decolorazioni o le altre tendenze colore come il denim hair) e strumenti che possono rovinare la chioma, anche se si tratta di styler o una piastra per capelli professionale. Ho così deciso di eliminare il superfluo.

Più Popolare

La piega con phon professionale e spazzola

Tutta questione di polso con il phon professionale e la spazzola per capelli. All'inizio non è stato semplice e di tempo ne impiegavo il doppio rispetto alla piastra. Per chi non è né liscia né riccia, ma ha i capelli mossi come i miei, sa che è necessario impegnarsi non poco per la piega. Il consiglio è quello di usare per lisciare i capelli un phon professionale (meglio se a ioni), invece per la piega mossa o riccia potete contare su un diffusore phon. In qualsiasi caso, è sempre opportuno usare dei prodotti protettivi al calore, agli agenti atmosferici e all'umidità per capelli morbidi e luminosi.

Come fare la piega liscia con il phon capelli?

Come vi ho già anticipato, per prima cosa applicate sulla chioma un prodotto termoprotettore. Quelli che consiglio per capelli sani sono alla cheratina o le BB cream. Poi l'asciugatura con il phone usando una spazzola antistatica. Ricordate: i capelli devono restare umidi, non asciugateli completamente! Poi dividere in sezioni la capigliatura fissandola con delle mollette, esattamente come fareste con la piastra per capelli. Ogni ciocca rigiratela sulla spazzola tonda e completate l'asciugatura con movimenti verso il basso, paralleli al phon. La distanza tra capelli e phon professionale deve essere almeno di 10 centimetri e usate sempre il boccuccio.

Anche alle sfilate si usa spesso phon e spazzola.

Che spazzola per capelli usare?

Non è un dettaglio di poco conto: anche la scelta delle spazzole per capelli deve essere studiata bene. I modelli a denti larghi servono a districare i nodi. Per asciugare i capelli è consigliabile una una spazzola antistatica di quelle quadrate a base piatta con denti larghi. La spazzola da usare per lisciare i capelli, invece, deve avere una forma rotonda e le setole in cinghiale, meglio se il diametro è di 55 mm. Tra le ultime novità, le spazzole elettriche che si collegano allo smartphone per verificare lo stato di salute dei capelli.

I vantaggi di phon e spazzola

La piega dura più tempo, la chioma è più sana e forte, l'effetto è più naturale rispetto alla piastra. I capelli sono meno fragili e più forti. Al tatto sono morbidi e, dopo un mese, sono più luminosi. Lo styling, soprattutto, è più duraturo e la chioma risulta idratata se si usano i prodotti protettivi. Ci vuole un po' di pratica, ma poi i risultati si vedono, eccome.

Piastra professionale o phon quindi?

Alla fine di questi 30 giorni una cosa l'ho capita, però. Aveva ragione Mafalda: «Vivo spettinata perché tutte le cose belle, veramente belle di questa vita, spettinano». Ecco: voglio vivere spettinata (e libera dalla piastre per capelli).

ps. Questo che vedete è il risultato dei miei capelli dopo 25 giorni senza piastra.

More from Gioia!:
Capelli rasati: tagli moda autunno inverno 2017 2018
Capelli
CONDIVIDI
Capelli rasati: i migliori tagli cortissimi dell'inverno
Tante celeb hanno anticipato i tempi, ma per l'autunno inverno 2017/2018 i capelli rasati sono davvero superglam
Capelli
CONDIVIDI
Il textured long bob è il taglio dell'autunno: corto e praticissimo
Super scalato, super versatile: se stai pensando a una spuntatina per la mezza stagione, quest'acconciatura può esserti d'ispirazione
acconciature capelli ufficio
Capelli
CONDIVIDI
5 acconciature di capelli ideali per l'ufficio
Donne in carriera, attenzione: questi sono i segreti per essere le più chic al lavoro
Capelli
CONDIVIDI
Come sembrare più giovane cambiando colore di capelli
Ringiovanire volto e mood con una tinta diversa si può: se anche tu vuoi dimostrare 10 anni di meno, segui i nostri consigli
Capelli
CONDIVIDI
18 strategie per domare i capelli ricci
Era oraaaa!
Shatush biondo
Capelli
CONDIVIDI
Shatush: le acconciature per valorizzarlo
Lo shatush biondo su capelli castani è very glam e lo confermano anche le tendenze capelli per autunno inverno 2017/2018
I tagli di capelli corti più belli per l'autunno e l'inverno 2017 2018
Capelli
CONDIVIDI
Dacci un taglio! 10 tagli capelli corti perfetti per l'autunno (e l'inverno)
Lo stile da maschiaccio non passa di moda: se vuoi stravolgere il tuo look, non resta che lasciarti ispirare dalle idee più cool di stagione
Capelli
CONDIVIDI
Pippa imita Kate e si taglia i capelli corti
Come la sorella Kate, anche lei ha scelto un taglio di capelli corto: un long bob che le sta divinamente
alessia marcuzzi look low cost
Capelli
CONDIVIDI
Alessia Marcuzzi: come fare una treccia magistrale col suo tutorial
A lezione dalla presentatrice che spiega come fare una treccia a spina di pesce a prova di capelli crespi
Capelli
CONDIVIDI
Le 4 cose che succedono al tuo corpo se non lavi spesso i capelli
Non solo un odore decisamente fastidioso, ma anche mal di testa e molto altro: shampoo alla mano, subito sotto la doccia!