Come funziona lo shampoo colorante?

Con lo shampoo colorante puoi avere in pochi minuti capelli di ogni colore: biondi, blu, rossi e verdi, ma quali sono i pro e i contro? Scoprili con noi

Più Popolare

Vuoi cambiare il colore dei tuoi capelli senza danneggiarli? Non c'è niente di meglio dello shampoo colorante. Questo tipo di prodotto, a differenza della classica tintura, non contiene ammoniaca e colora soltanto la parte esterna del capello, senza penetrare in profondità. È dunque una tinta semi permanente, visto che il suo effetto (generalmente) va via dopo 6-10 lavaggi e dura dunque poche settimane. Lo shampoo colorante è una soluzione ideale quando si vuole cambiare colore in fretta ma non si è ancora deciso su quale tinta puntare.

Advertisement - Continue Reading Below

Con il semi permanente si può provare un tipo di colore per qualche giorno, per poi valutare se va bene oppure no. Quali sono i pro e i contro? Lo shampoo colorante non è un prodotto aggressivo per i capelli, copre con efficacia quelli bianchi e non lascia il fastidioso effetto ricrescita. Inoltre, va via piuttosto facilmente, consentendo anche di sperimentare look più arditi come i capelli blu, rossi, viola o addirittura verdi.

Più Popolare

Anche la tinta semi permanente, però, ha le sue controindicazioni. La prima è proprio quella che, per mantenere l'effetto, bisogna ripetere il trattamento a intervalli brevi. Inoltre, se si è usato da poco uno shampoo colorante occorre prestare attenzione quando si va in piscina o si utilizzano lozioni fortificanti: il cloro contenuto nell'acqua e l'alcol presente nella lozione possono infatti rovinare l'effetto dello shampoo. Per ovviare all'inconveniente, in piscina si può utilizzare una cuffia e per rafforzare i capelli si possono scegliere prodotti naturali.

Durante la gravidanza o se si soffre di allergie, inoltre, bisogna stare attente alla composizione della tinta. Usare lo shampoo colorante è facilissimo, sia su capelli asciutti che bagnati: va applicato con l'aiuto di guanti protettivi per il tempo di posa segnato sulla confezione, per poi risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

More from Gioia!:
Gigi Hadid trasformata dal pixie cut
Capelli
CONDIVIDI
Lo sapevi che Gigi Hadid s'è fatta il pixie cut?
La top model ha abbandonato la lunga chioma bionda. Ne siamo sicuri?
Tagli capelli 2017-2018: le tendenze per l'inverno
Capelli
CONDIVIDI
Tagli capelli: scegli adesso il tuo look per l'inverno!
Dal wob al bowl, dal medio scalato alle onde vintage: 16 trend per tutti i gusti
Capelli
CONDIVIDI
Perché mi fanno male i capelli?
No, non sei pazza: il motivo si chiama tricodinia ed è l'infiammazione che può essere causata dallo chignon e la coda di cavallo
Contouring capelli viso tondo
Capelli
CONDIVIDI
Per scolpire il viso tondo LA soluzione è il contouring per i capelli
E se l'hair contouring fosse quello che stavi cercando per valorizzare il tuo bellissimo viso tondo?
Capelli
CONDIVIDI
5 mousse per modellare e curare i capelli
Per scatenare i ricci, dare volume alle chiome più sottili o anche come balsamo dopo lo shampoo: scopri le novità
No poo: l'hair care preferito dalle celebs
Capelli
CONDIVIDI
Hair care: che ne dici del no poo?
È l'hair care più amato dalle celebs e regala capelli splendenti, scopri cos'è e i prodotti no poo
Sarah Jessica Parker taglio capelli corti
Capelli
CONDIVIDI
Sarah Jessica Parker ci dà un taglio
L'attrice di Sex & The City torna al long bob che l'ha resa famosa: più bella di prima, dimostra 10 anni di meno
capelli bianchi prima dei 30 anni
Capelli
CONDIVIDI
Perché ho i capelli bianchi a 20 anni?
Se hai la ricrescita senza aver compiuto 40 anni, queste potrebbero essere le cause
Capelli
CONDIVIDI
Belen ci ha dato un taglio
La showgirl argentina mostra su Instagram il suo nuovo caschetto, fresco di parrucchiere
Capelli
CONDIVIDI
Zac, che frangia sia! 9 idee alternative da copiare
Che ne dici di puntare sulla frangia per stravolgere il tuo look con queste ispirazioni rubate a Pinterest?